Sfida chiave per Il Ponte Casa d’Aste Sanga Milano contro Carugate

NEWS_A2_SANGACARUGATEPartita cruciale per Il Ponte Casa d’Aste Sanga Milano, domenica infatti le Orange ricevono la
visita del Castel Carugate. Gara chiave per entrambe le squadre alla caccia di una vittoria per tentare di rimanere in corsa per il quarto posto nel girone, ultimo valido per accedere alla poule promozione. Momento delicato per le ragazze di coach Franz Pinotti, reduci dalla sconfitta esterna a Sesto San Giovanni, che dovranno cercare di difendere l’imbattibilità interna. Molto positivo lo stato di forma delle ospiti che arrivano dallo squillante successo contro Alghero di domenica scorsa. Sarà occasione anche di vedere all’opera tre ex molto importanti che hanno disputato diverse stagioni in maglia Sanga: Susanna Stabile, Michela Frantini e Claudia Giunzioni.
Situazione infortuni sempre in evoluzione in casa Orange: la buona notizia è il rientro tra le disponibili del play Federica Bottari, non al meglio invece Giulia Maffenini per un problema alla spalla sinistra, dolorante anche Silvia Gottardi a causa di un’infiammazione al piede destro.
Ed è proprio il capitano del Sanga che spiega l’importanza e la delicatezza della sfida con il Castel Carugate: “Quella di domenica sarà prima di tutto una partita che mette in palio 2 punti importanti per la corsa al quarto posto, che è il nostro obbiettivo stagionale, contro una diretta concorrente. Vogliamo fare vedere i progressi fatti, sia in termini di costruzione di gioco sia come sincronia tra di noi. Come dimostrato già contro Genova e Geas giochiamo a sprazzi un buonissimo basket, ma poi non sappiamo mantenere la concentrazione per i 40 minuti,  abbiamo enormi black out che ci costano la partita. Per ora in casa siamo a 2 su 2, l’obbiettivo è anche mostrare che nessuno viene da noi per trovare punti facili, vogliamo mantenere la nostra imbattibilità interna. Fino ad ora siamo state anche molto sfortunate con gli infortuni, ma speriamo domenica di stare tutte un po’ meglio: abbiamo bisogno della nostra bocca di fuoco Maffenini nelle migliori condizioni e di Guarneri nelle rotazioni delle lunghe. Sarà sicuramente una partita speciale dal lato emotivo con così tanti ex: Stabile, Frantini, Giunzioni, coach Gigi Cesari sono stati dei nostri durante molte, belle, stagioni. Senza dimenticare il nostro vice allenatore Maurizio Mazzetto, ex coach della promozione di Carugate lo scorso anno. E poi sono sicura, conoscendolo, che Gigi Cesari avrà preparato qualcosa di speciale contro di noi… sarà divertente!”.

Palla a due domani alle ore 18 presso il Pala Aldo Giordani, di via Cambini 4 a Milano, arbitreranno i Sig.ri Alberto Perocco di Ponzano Veneto (TV) e Fabio Bonotto di Vazzola (TV).
La gara tra Il Ponte Casa d’Aste Sanga Milano ed il Castel Carugate verrà trasmessa dall’emittente Lombardia SAT, canale 908 del bouquet di SKY, martedì 25 novembre dalle ore 19.15.
La telecronaca sarà affidata a Walter Negroni con il commento tecnico di Giovanni De Rosa, la regia sarà curata da Matteo Arrigoni.

Ufficio Stampa Sanga Milano

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi