Il Ponte Casa d’Aste vola a Cagliari contro una rinforzata Virtus

Ancora Cagliari nel destino de Il Ponte Casa d’Aste Milano, dopo l’Astro al PalaGiordani questa volta è la Virtus ad ospitare le ragazze di coach Franz Pinotti. La squadra sarda nonostante le due sconfitte è squadra di valore e, proprio alla vigilia della sfida di domani, ha rinforzato il proprio roster con due importanti innesti nel settore lunghe, Gordana Belov e Costanza Giorgi. Oltre alla difficoltà della trasferta cagliaritana si aggiunge la solita emergenza che attanaglia ormai spesso le Orange. Non sarà della partita il capitano Silvia Gottardi, out anche Giulia Rossi, da valutare durante la gara l’eventuale impiego di Federica Bottari. Ostacoli che le Orange hanno dimostrato di poter superare come nella sfida vittoriosa all’overtime contro l’Astro. Aspetti che devono dare coraggio ed energia come sottolinea l’altra grande veterana del Sanga Alessandra Calastri:” Siamo coscienti dell’emergenza, soprattutto nel settore guardie, ma il nostro gruppo ha dimostrato carattere e voglia di non rassegnarsi mai. La sfida con l’Astro ha dato energia a tutta la squadra a partire dalle ragazze più giovani che hanno risposto molto bene al momento difficile. E’ la nostra più grande dote di quest’anno e dovremo metterla in campo anche contro una squadra come la Virtus che, nonostante la partenza difficile, è un’ottima squadra ed in più avrà due rinforzi fondamentali proprio nel mio settore, l’area colorata”.

Palla a due domani alle ore 16 alla Palestra Virtus di via Pessagno a Cagliari, arbitreranno i Sig.ri Andrea Capponi di La Spezie (SP) e Daniele Valleriani di Ferentino (FR).
Ufficio Stampa Sanga Milano

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi