U15M – Vincono senza convincere le tigri di Coach Corvi

Le Tigri Under 15 ritornano alla vittoria contro la compagine di Teglio, sconfitta per 68 a 58. I dieci punti di vantaggio, sporadico frutto dell’allungo finale, sono l’epilogo di una partita che, dopo un primo quarto ben giocato dai nostri ragazzi, avanti di 10 punti, è stata poi di fatto sempre equilibrata.

Ben altra partita rispetto a quella dell’andata, vinta dai Tigers con 34 punti di vantaggio.
Purtroppo, la squadra vista oggi non sembra nemmeno una lontana parente di quella dell’andata.
Una difesa, salvo poche eccezioni, completamente svagata, ha consentito ai valtellinesi di arrivare molto spesso a canestro con estrema facilità. In attacco, solo in pochi sanno prendersi le proprie responsabilità, troppi si lasciano invece prendere dalla paura e dalla fretta di liberarsi della palla.

Questa preoccupante involuzione di gioco e, soprattutto, di mentalità, stupisce non poco. Dopo una serie di brillanti risultati, c’era da attendersi un ben maggiore entusiasmo da parte di tutti. Sembra che ora sia venuto meno persino l’orgoglio di migliorarsi.
L’atteggiamento visto in campo oggi, potrebbe forse essere adatto per un torneo amatoriale: lo spirito della fase Gold, continuano ad averlo solo in pochi.
Certo, la partita è stata vinta: chi si vuole accontentare solo di questo, ben venga.

Ma siamo davvero convinti che questa sia davvero una crescita?
Se si partecipa ad una fase Gold insieme alle migliori squadre della provincia, sarebbe forse meglio prendere esempio da quelli, come i ragazzi del Lissone, che anche avanti di 50 punti continuano a pressare ed attaccare con il massimo della grinta e dell’intensità.

Ben pochi tra i nostri sembrano avere imparato o, ancora peggio, voler imparare, questa lezione…

Tigers-Tellina 68-58 (22-12; 33-26; 53-45)
Tigers: Obeng 11, Nardella 2, Bernago 2, Corno 18, Pinna, Cavallaro 1, Arcadi, Stanga 12, Blanco 4, Bologna 18, Calmo, Bianchi. All. Corvi, Ass. Buongiorno

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi