Esordio amaro in Coppa Lombardia: Ponte Casa d’Aste MIlano ko con Costa Masnaga

Non buona la prima di Coppa di Lombardia per il Ponte Casa d’Aste Milano che domenica scorsa si è dovuta arrendere sul campo della B&P Costamasnaga per 75-59. Un risultato bugiardo però e maturato solo nell’ultima frazione di gioco dopo che due quarti, il primo e il terzo sono stati vinti dal quintetto milanese. Una vittoria comunque nel complesso meritata dal team lecchese di coach Gacriele Pirola che ha messo in luce tutto il suo potenziale avvalorato sotto le plance dalla lunga argentina Carolina Sanchez che nel finale ha fatto la differenza. Da rivedere invece il Ponte Casa d’Aste che dopo le prime due amichevoli vinte contro Varese e Usmate, al primo banco di prova con una pari categoria ha alternato luci e ombre confermando di essere ancora in cerca di fluidità nel gioco e i giusti equilibri su entrambi i lati del campo.  Dopo un primo quarto equilibrato chiuso avanti dalle tigrotte milanesi per 21-20, Costa ha preso in mano la partita nella seconda frazione allungando anche a + 10 prima che Rossini con una tripla fissasse il punteggio sul 33-40 all’intervallo. Dopo la pausa lunga Sanga è rientrata in campo con altro piglio e trascinato dal trio Maffenini (0 punti nella prima parte), Liga Vente (che alla fine ha sfiorato la doppia doppia con 18 punti e 9 rimbalzi) e Canova ha ricucito la strappo per chiudere al 30’ sotto solo di 2 punti sul 48-50. Quando però il match sembrava essere indirizzato verso un finale equilibrato ecco che è salita in cattedra Carolina Sanchez  che con la sua esperienza ha saputo guadagnarsi falli e tanti liberi che hanno di fatto permesso l’allungo decisivo a cui  le milanesi non hanno più saputo reagire.

Questo il tabellino finale di B&P Costa Masnaga 75 – Ponte Casa d’Aste Sanga Milano 59 (20-21, 20-12, 10-15, 25-11)

BASKET COSTA X L’UNICEF: Longoni 1, Meroni 5, Cincotto, Rulli 10, Sanchez 21, Del Pero 4, Baldelli 9, Mistò 2, Visconti 15, Frigerio ne, Maiorano 8. All. Pirola

MILANO: Canova 8, Pozzecco 4,  Rossini 7, Martelliano 3, Bottari ne, Maffenini 14, Guarneri 4, Novati 1, Valli, Vente 18, Trianti, Galiano. All. Pinotti. Questi tutti i risultati delle prime due giornate della Coppa Lombardia 2016. 1° turno a Carugate: B&P Costa Masnaga-Tec Mar Crema 66-56, Geas Sesto-Castel Carugate 60-42; 2° turno a Costa Masmaga: Geas-Fassi Edelweiss Albino 56-54, Costa Masnaga-Ponte Casa D’Aste Milano 75-59.

Alla luce di questi risultati è gia stabilita la finalissima che sarà domenica prossima al Crema alle ore 20.30 Geas-Costa Masnaga. Le altre finali saranno stabilite invece dalla terza giornata del torneo in programma sabato 24 al PalaIseo di Milano con questo programma: ore 19 Ponte Casa d’Aste Milano-Tec Mar Crema, ore 21 Albino-Castel Carugate. Domenica 25 a Crema tutte le finali: 5°-6° posto ore 16.30, 3°-4° posto ore 18.30, 1°-2° posto ore 20.30.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi