San Gabriele Milano serie A2 F: derby a Carugate per il Ponte Casa d’Aste che sabato 3 apre il tour de force di tre partite in sette giorni

sanga-carugate-locandina

Il Ponte Casa d’Aste Milano rilanciato dal bel successo ottenuto nel recupero di martedì scorso contro la Virtus Cagliari, a coronamento di “una delle più belle partite della stagione” come ha detto coach Franz Pinotti, ora è pronto a tornare in campo per una delle grandi classiche degli ultimi anni di serie A2: il derby contro il Castel Carugate in programma per il 9° turno d’andata sabato 3 dicembre alle ore 20.30 (arbitri Mura-Martinelli) sul nuovo parquet del Palasport di via Ginestrino. Una gara sempre sentita che di fatto apre un vero tour de force per le tigrotte milanesi che sono attese da tre partite in sette giorni: sabato come detto a Carugate poi giovedì 8 il turno casalingo infrasettimanale contro la pariclassifica Orvieto e quindi solo 24 ore dopo, venerdì 9, la trasferta ad Alghero. Un bel programmino non c’è che dire quello che aspetta capitan Giulia Maffenini&C. giulia-maffenini-300che però sono concentrate solo sul derby di sabato. Una sfida da prendere con le molle visto che il Castel ci arriva sulle ali del primo successo stagionale ottenuto in volata sul campo del Cus Cagliari per 54-56.

Decisiva la zampata vincente a 3” dalla sirena della lunga azzurra Emily Correal (per lei uno score super di 26 punti, 20 rimbalzi e  38 di valutazione)

sanga-carugate-correal-emilyvero totem e mvp del team di coach Paolo Re. Correal infatti primeggia in tutte le classifiche individuali viaggiando a una media di oltre 20 punti a partita conditi da ottime percentuali al tiro (45% da due, 33%da 3, 81%ai liberi) oltre a quasi 12 rimbalzi. Tutto da seguire il duello nel pitturato tra la tigrotta lettone di Milano Liga Vente sanga-bolzano-liga-vente

e la fortissima lunga originaria della Pennsylvania, il principale punto di riferimento del quintetto Castel ben timonato da un tecnico esperto e di lungo corso come Paolo Re che nell’ultimo periodo ha dovuto far fronte ad una serie di infortuni che hanno condizionato il cammino della sua squadra. A cominciare da alcune illustri ex Sanga come l’indimenticata play Susanna Stabile sanga-susanna-stabile

e l’ala d’assalto Claudia Colli

sanga-claudia-collireduci da problemi fisici che ne mettono in forte dubbio la presenza sabato. Out anche la giovane Sara Polato mentre sarà del match un’altra grande ex che ha vestito solo nella passata stagione la maglia nero arancio del San Gabriele. Stiamo parlando di Cecilia Albano

sanga-carugate-cecilia-albanol’ala piemontese classe 1996 che l’anno scorso s’impose non solo vincendo il titolo lombardo Under20 con il team Sanga

 

sanga-milano-campione-u20-lombardo

ma anche dando il suo prezioso contributo in prima squadra conquistandosi sempre più spazio a coronamento di una costante crescita. Cecilia con Marta Scarsi garantisce un buon supporto a Correal vicino all’area coloraa mentre in cabina di regia sta crescendo bene il tandem classe 1997 formato da Laura Rossi e Francesca Diotti, sul perimetro occhio invece alla mano calda di Carlotta Picco. Notizia degli ultimi giorni l’addio della guardia Linda Manzini che si è trasferita ad Albino. Spostandoci in casa del Ponte Casa d’Aste è tornato l’entusiasmo dopo la bella vittoria contro la Virtus. Il primo ad essere contento è coach Franz Pinotti che però tiene tutti sul pezzo:sanga-franz-pinotti-testina “E’ vero martedì abbiamo giocato una delle più belle partite della  stagione, per continuità forse la migliore ma ora dobbiamo rimanere concentrati e proseguire su questo rendimento visto che ci attendono tre partite importanti molto ravvicinate. La cosa che mi da fiducia è che ho ritrovato il vero Sanga quello che gioca divertendosi e divertendo,  in velocità ma difendendo sempre forte, con la sua famelica feroce determinazione. Ecco è questo il Sanga che voglio sabato per il derby contro Carugate”.

Così il prossimo turno, 9° d’andata: sabato 3 dicembre,  Castel Carugate-Ponte Casa d’Aste Milano (ore 20.30), Costa Masnaga-Cus Cagliari, Castelnuovo-Alghero, Geas-Albino, Empoli-Bolzano; domenica 4 Orvieto-Virtus Cagliari, Crema-Selargius.

sanga-costa-inno

La nuova classifica Girone A: Geas Sesto 16; Empoli 14; Ponte Casa d’Aste Milano, Costa Masnaga, Orvieto*, Crema, Castelnuovo Scrivia 10; Albino, Selargius 8; Virtus Cagliari, Bolzano 4; Cus Cagliari * , Carugate*, Alghero* 0. (* 1 gara in meno).

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi