San Gabriele Milano serie A2 Femminile: le tigri rialzano la testa, tornano a ruggire e sbranano Bolzano

Le tigri del Sanga rialzano la testa, dimenticano la sconfitta nel derby con Geas e tornano al successo sbranando il Bolzano. La squadra neroarancio infatti domenica è stata protagonista di una buona prova corale che ha garantito un ampio e meritato successo casalingo contro la formazione altoatesina che arrivava al PalaIseo in grande crescita. E infatti Bolzano domenica è partita meglio di Milano, approfittando di alcuni errori di troppo delle locali e portandosi sull’1-5. Il Ponte Casa d’Aste però si è prontamente svegliato dal suo torpore iniziale e a suonare la carica ci hanno pensato prima l’arrembante Sara Canova

trascinta dai suoi allievi-tifosi del minibasket scatenati sulle tribune e quindi la capitana Giulia Maffenini

che hanno piazzato il primo parziale di 13-0 che ha permesso di andare al riposo al 10’ sul 21-11. Vantaggio che è aumentato ad inizio seconda frazione ma poi complici nuove distrazioni e un calo di concentrazione, si è ridotto grazia al minibreak di 0-6 che ha permesso a Bolzano di ricucire all’intervallo sul 35-27. La partita però ha cambiato faccia nel terzo quarto quando a cambiare faccia sono state proprio le tigrotte del Sanga che hanno alzato l’intensità in difesa e prodotto, ben orchestrate dalla regista Federica Pozzecco

, un parziale di 31-11 che ha di fatto chiuso i conti. Nell’ultimo quarto spazio per tutte le neroarancio con buone indicazioni da parte delle giovani under20 specialmente di Laura Galiano

e Ludovica Rossini

. Soddisfatto anche coach Franz Pinotti: “All’inizio non è stato semplice perché sapevamo che Bolzano è cresciuta rispetto all’andata. Poi però quando siamo saliti di tono in difesa abbiamo incanalato la gara sui nostri binari ed è stato tutto più facile. Abbiamo quindi approfittato per dare spazio a tutte e provare anche cose nuove visto che stiamo entrando nella fase importante del campionato e in previsione dei playoff. Anche perhè alle porte abbiamo due trasferte di fila molto insidiose importanti contro Crema e Virtus Cagliari. Per ora però pensiamo ad una partita alla volta e ci concentriamo su Crema, uno scontro diretto importante contro una squadra che da tempo non riusciamo a battere in partite ufficiali: penso che sia arrivato il momento giusto e vincere in casa loro sarebbe proprio ideale.. noi ci proviamo ma ora torniamo in palestra a lavorare sodo e a prepararci al meglio”.  A fine gara bella foto di gruppo con i bimbi del centro minibasket Sanga che sarà protagonista dello Shot Camp a Chiavenna dall’11-17 giugno per i Bimbi e Bimbe,  ma anche RAGAZZI e RAGAZZE del Basket dal 2000 al 2009. 

Il tabellino di Il Ponte Casa D’Aste Milano – Alperia Itas Bolzano 81 – 47 (21-11, 35-27, 66-38)
IL PONTE CASA D’ASTE MILANO: Bottari 2, Novati 2, Pozzecco 9, Rossini 4 , Guarneri 4, Martelliano 8, Canova 14, Maffenini 22, Giulietti , Vente 11, Galiano 5. All. Pinotti.
ALPERIA ITAS BOLZANO: Ribeiro da Silva 12, Giordano 6, Cela, Fall 7, Matic 6, Lorenzi , Desaler 4, Pobitzer 3, Zelger 2, Venturini, Piermattei  4, Ruocco 3. All. Travaglini.

Tutti i risultati del 18° turno: Surgical Virtus Cagliari-Tec-Mar Crema 58-62, S.Salvatore Selargius-CUS Cagliari 59-41, Mercede Alghero-B&P Autoricambi Costa Masnaga 44-71, Castel Carugate-EcoProgram Castelnuovo S. 59-70, Fassi Albino-Scotti Use Rosa Empoli 58-61, Il Ponte Casa D’Aste Milano-Alperia Itas Bolzano 81-47, Ceprini Costruzioni Orvieto-Geas Sesto San Giovanni 52-50.

CLASSIFICA:
Geas Sesto San Giovanni 32; Scotti Use Rosa Empoli 30; Tec-Mar Crema, Il Ponte Casa D’Aste Milano, Ceprini Costruzioni Orvieto 26; B&P Autoricambi Costa Masnaga 24; EcoProgram Castelnuovo S. 22; Fassi Albino, S.Salvatore Selargius 16; Surgical Virtus Cagliari 12; Alperia Itas Bolzano 8; Castel Carugate, C.U.S. Cagliari 6, Mercede Alghero 2.

Prossimo turno: sabato 18 Castelnuovo-Orvieto, Bolzano-Selargius, Carugate-Virtus Cagliari, Geas-Alghero, Costa Masnaga-Albino, Empoli-Cus Cagliari; domenica 19 Crema- Milano (ore 18).

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi