San Gabriele Milano serie A2: le tigri giocano d’anticipo sabato pomeriggio con Alghero per rialzarsi prontamente

Dimenticare Orvieto, voltare subito pagina per lanciare la volata finale playoff. Tutti obiettivi che il Ponte Casa d’Aste Milano ha segnato in rosso questa settimana che l’ha visto tornare in palestra dopo il rocambolesco ko subito domenica scorsa a Orvieto, per preparare a tempo stesso la delicata partita di sabato 1 aprile (ore 16) contro la Mercede Alghero. Una sfida importante per riprendere il cammino verso uno dei quattro posti nella griglia playoff quando poi mancheranno solo due partite alla fine della regular season: sabato 8 a Castelnuovo Scrivia e poi mercoledì 12 in casa contro Empoli.

Come detto ospite delle tigri milanesi il fanalino di cosa Alghero che proprio a Milano potrebbe dire addio alla serie A2 matematicamente. Ecco perchè la squadra sarda si presenterà al PalaIseo agguerrita come lo era stata all’andata quando perse solo negli ultimi minuti.

Sorvegliata speciale in casa Mercede la talentuosa guardia classe 1996 Georgieva così come la regista d’esperienza Azzellini, la nuova arrivata da Viterbo Flauret mentre sotto canestro agiscono Petrova e Sow. Mai come adesso però il Ponte Casa d’Aste deve e vuole pensare a se stesso per chiudere al meglio questa regular season come ammette coach Franz Pinotti

: “Siamo ancora amareggiati per la sconfitta subita in rimonta domenica scorsa nella sfida che valeva il terzo posto. Perchè ancora una volta abbiamo perso in volata una gara che avevamo dominato per oltre 30’ così come con Crema e Albino. Purtroppo però le gare bisogna giocarle per 40’ e invece ancora una volta siamo calati nel finale quando contro la zona ci siamo bloccati. E’ un problema mentale che non ci permette di gestire i momenti decisivi e più caldi con serenità. Ecco perché sono sicuro che sabato contro Alghero non commetteremo l’errore di sottovalutare la gara o l’avversario ma giocheremo al massimo provando anche nuove soluzioni sia in attacco che in difesa con la nostra solita Feroce Determinazione”.

Il cartellone completo del 24° turno del girone A: venerdì 31 Selargius-Orvieto; sabato 1 Milano-Alghero (ore 16), Cus Cagliari-Castelnuovo, Virtus Cagliari-Albino, Geas-Costa Masnaga, Bolzano-Carugate; domenica 2 Crema-Empoli.

CLASSIFICA: Geas Sesto, Empoli 40; Ceprini Costruzioni Orvieto 34; Tec-Mar Crema, Il Ponte Casa D’Aste Milano 32; B&P Autoricambi Costa Masnaga 30; EcoProgram Castelnuovo S. 28; Fassi Albino 20; Surgical Virtus Cagliari 18; S.Salvatore Selargius 16; Castel Carugate 12; Alperia Itas Bolzano 10; C.U.S. Cagliari 8; Mercede Alghero 2

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi