San Gabriele Milano Serie A2 F: il Ponte Casa d’Aste obiettivo quarto posto; sabato sfida l’Eco Program Castelnuovo per poi chiudere mercoledì con Empoli

Il Ponte Casa d’Aste Milano si appresta a lanciare il suo rush finale di questa stagione regolare in serie A2 che le riserva un doppio turno ravvicinato per definire la sua posizione nella griglia playoff. In casa neroarancio l’obiettivo dichiarato ma non facile è quello di raggiungere il quarto posto ma di fatto potrebbe non bastare vincere le ultime due gare, quella in programma sabato 8 a Tortona contro l’Eco Program Castelnuovo Scrivia e poi mercoledì sera (ore 20.30) in casa contro Empoli. Già perché Milano dovrà vincere e sperare in un passo falso di Crema con cui ha gli scontri diretti sfavorevoli. Senza fare troppi calcoli però le tigrotte si sono concentrate e preparate in settimana per giocare al meglio la sfida di sabato (ore 18) sul campo dell’Eco Program anch’essa sicura di fare i playoff e protagonista di una buona stagione. Il team di coach Fabio Pozzi pur essendo reduce dalla sconfitta sul campo del Cus Cagliari ha tante frecce al suo arco a cominciare dall’esperto tandem Gabba-Bergante vero motore del team biancorosso ben supportato sul perimetro dalla giovane Rosso e dall’ex di turno Clara D’Amico

. In non perfette condizioni sono date Algeri e Porro mentre sotto le plance assicura qualità e fisicità il pacchetto di lunghe formato da Salvini, Vitari e dalla finlandese di scuola americana Krista Gross. Non si annuncia quindi un sabato facile per le tigrotte di Franz Pinotti che all’andata s’imposero all’Iseo per 57-45 al termine di una gara non facile e a lungo in bilico.

Milano però arriva dalla buona prestazione corale contro Alghero che ha ridato morale ed entusiasmo dopo il ko di Orvieto. “Per noi – dice Pinotti – era importante ripartire dopo lo stop amaro di Orvieto con una bella vittoria e così è stato visto che ci ha dato tanti segnali positivi. Ora ci attendono le ultime due gare di regular season molto toste visto che tra le prime della classe siamo quelli che abbiamo il calendario più difficile. Pensiamo però ad una partita alla volta quindi siamo concentrati su Castelnuovo mai facile da affrontare e poi penseremo alla sfida di mercoledì in casa con Empoli. Per il 4° posto è dura ma ci speriamo ancora. Comunque sia ai playoff vogliamo ben figurare per provare ad andare oltre i nostri limiti.. sempre con  la nostra Feroce Determinazione”.

Completano il 25° turno stagionale: sabato 8 Alghero-Crema, Cus Cagliari-Geas, Empoli-Virtus Cagliari, Costa Masnaga-Selargius, Albino-Bolzano; domenica 9 Orvieto-Carugate.

CLASSIFICA:
Geas Sesto San Giovanni 42; Scotti Use Rosa Empoli 40; Ceprini Costruzioni Orvieto 36; Tec-Mar Crema, Il Ponte Casa D’Aste Milano 34; B&P Autoricambi Costa Masnaga 30; EcoProgram Castelnuovo Scrivia 28; Fassi Albino 22; Surgical Virtus Cagliari 18; S.Salvatore Selargius 16; Castel Carugate 14; Alperia Itas Bolzano, Cus Cagliari 10; Mercede Alghero 2

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi