Sanga, attento a Pordenone

Viaggio a Pordenone per le Orange che affrontano, per la quarta giornata del girone di ritorno, la G&G International. Palla a due sabato alle ore 19.

LE AVVERSARIE: Pordenone ha una classifica non consona al talento della squadra condotta da coach Bonivento. I tanti impegni per il doppio tesseramento, che coinvolgono le giocatrici di maggior talento tra le friulane, una delle cause dei problemi delle padrone di casa, coinvolte al momento nella lotta per non retrocedere. Non mancano talento e giocatrici promettenti, l’estro di Smorto e Togliani, le mani educate in vernice di Madera e la pericolosità di Mederle.

QUI SANGA: Tutte arruolate le ragazze di coach Franz Pinotti, piccolo “incidente” in allenamento per Pozzecco costretta a farsi applicare un paio di punti di sutura in settimana. Rientra Rossi tra le play a disposizione per coach Pinotti che proverà a tenere alta la tensione e la fiducia di un gruppo che sta volando in classifica.

COACH PINOTTI: “Pordenone è un avversario complicato, assai più di quanto dica la sua classifica. Hanno tante giocatrici giovani e di talento, come Madera e Togliani, servirà una partita di altissima qualità in entrambi i lati del campo. Soprattutto decisivo sarà il controllo del ritmo, avere le redini della partita ci permetterà di evitare le loro sfuriate ed i parziali garantiti dalla loro capacità di far male in transizione e dal perimetro”.

MEDIA– Aggiornamenti sui canali social Sanga Basket e play-by-play sul sito ufficiale della Legabasketfemminile.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi