8° Criterium Internazionale Città di Milano

Dal 27 al 29 dicembre il PalaGiordani ospiterà l’ottava edizione del Criterium Internazionale Città di Milano, torneo di basket femminile rivolto alle ragazze delle annate 2000, 2001 e 2002 che ogni anno si conferma un evento importante anche a livello di promozione del basket femminile.
Quest’anno le squadre partecipanti sono sei: oltre alle padrone di casa del Sanga Milano ci saranno Vittuone, Carugate, la svizzere di Riva San Vitale e le spagnole dell’Osona Barcellona, suddivise in due gruppi, Naranja e Negro.
A partire dalle ore 15 di sabato 27 dicembre le sei squadre disputeranno un unico girone all’italiana in modo da potersi affrontare tutte almeno una volta; ogni partita sarà formata da due tempi della durata di 10 minuti ciascuno.
Lunedì mattina (29 dicembre) si svolgeranno le finali per il 5°, il 3° e il 1° posto.
Durante il Criterium sarà possibile usufruire di una vantaggiosa convenzione che la Società ha stipulato con il Ristorante-Pizzeria Da Marco (via Giacosa angolo via Rovereto, a pochi minuti di strada dal PalaGiordani).
Una importante novità è che la mattina di sabato 27 dicembre sarà dedicata, anzichè al consueto Clinic per Allenatori, alla scoperta del Baskin, il Basket Integrato, uno sport che permette integrazione a vari livelli: maschi e femmine, giocatori ‘esperti’ e principianti, normodotati e diversamente abili.
A partire dalle 10 Coach Bob Anzivino terrà una breve lezione per spiegare le principali regole del Baskin e dalle 10.30 alle 13 sarà poi il momento di mettere in pratica la teoria: tutti coloro che vorranno provare a cimentarsi in questo sport potranno scendere in campo a fianco dei ragazzi che compongono la squadra del Sanga Baskin.

Di seguito il programma della Manifestazione.

Sabato 27 dicembre:
ore 10: presentazione del Baskin e delle sue regole;
ore 10.30: partita di dimostrazione/formazione;
ore 15: Vittuone – Carugate;
ore 16: Osona Negro – Riva San Vitale;
ore 17: Sanga Milano – Osona Naranja;
ore 18: Vittuone – Riva San Vitale;
ore 19: Carugate – Sanga Milano;
ore 20: Osona Naranja – Osona Negro.

Domenica 28 dicembre:
ore 09: Sanga Milano – Vittuone;
ore 10: Riva San Vitale – Osona Naranja;
ore 11: Carugate – Osona Negro;
ore 15: Vittuone – Osona Naranja;
ore 16: Carugate – Riva San Vitale;
ore 17: Osona Negro – Sanga Milano;
ore 18: Osona Naranja – Carugate;
ore 19: Sanga Milano – Riva San Vitale;
ore 20: Vittuone – Osona Negro.

Lunedì 29 dicembre:
ore 09: finale 5°/6° posto;
ore 10: finale 3°/4° posto;
ore 11: finale 1°/2° posto;
ore 12.30: premiazione.

Anche il Sanga aderisce al Teddy Bear Toss: partecipate con noi!

Avrete sicuramente sentito parlare del Teddy Bear Toss, la raccolta di orsacchiotti di peluche che spopola in America, soprattutto nelle leghe minori di hockey, ed è arrivata poi nel mondo del basket, raggiungendo anche i campionati maschili italiani.
Dov’è la notizia, direte…
Beh noi del Sanga vogliamo essere la prima squadra di A2 femminile ad aderire all’iniziativa. Con l’aiuto delle nostre avversarie, le ragazze dell’Almore Genova, domenica 21 dicembre vogliamo raccogliere quanti più pupazzi possibili da donare ad un ospedale pediatrico milanese. La Società ha preso contatti con la Direzione Sanitaria della Clinica Pediatrica De Marchi di via Commenda, presso il Policlinico di Milano, per poter regalare ai bambini ricoverati nella struttura gli orsetti che verranno raccolti.
Per realizzare tutto questo abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti coloro che verranno a vedere la partita domenica alle 18 al PalaGiordani.
Portate con voi un peluche da donare ai piccoli degenti. Dovrete lanciarlo in campo dopo il primo canestro della partita: si deve trattare di un canestro da 2 o 3 punti, non conta il tiro libero nè se a segnare è la squadra di casa o quella ospite.

VI ASPETTIAMO!!

Alleghiamo due video come esempio di come funziona il Teddy Bear Toss:
https://www.youtube.com/watch?v=bN5iZVxnSr8 -hockey-
https://www.youtube.com/watch?v=Y2PTV4Erps0 -basket-

Sanga – Broni su LombardiaSat

Questa sera dalle 19.15 LombardiaSat TV, canale 908 del bouquet SKY, trasmetterà la partita tra Il Ponte Casa d’Aste Sanga Milano e l’OMC Broni, scontro decisivo per rimanere agganciate al quarto posto in classifica, l’ultimo disponibile per essere ammesse alla Poule Promozione.

Come di consueto telecronaca affidata a Walter Negroni con il commento tecnico di Giovanni De Rosa, per la regia di Matteo Arrigoni.

1° torneo sangahdemy -torneo shy-

Si è svolto domenica 23 novembre sul parquet del PalaGiordani, prima della partita di Serie A2 femminile tra Il Ponte Casa d’Aste Sanga Milano e il Basket Castel Carugate (ricordiamo la vittoria per 71-68 dalle ragazze in orange di Coach Franz Pinotti), il 1° Torneo SangaHdemY, Torneo SHY, un torneo interno tra le squadre Aquilotti, formate da mini-atleti nati nel 2004 e nel 2005, dei diversi centri in cui è attivo il nostro Minibasket.
L’evento, guidato dai nostri Istruttori Mariangelo, Mipo, Raffo, Mattia, Chiara e Alice, ha visto la partecipazione di 6 squadre, suddivise in 2 gironi: nel girone A  Trotter ’04, Frigia e Bottelli; nel girone B Trotter ’05, San Giuseppe e Cesalpino.
Dopo una  prima fase a gironi, svoltasi sui due minicampi creati appositamente nel palazzetto dallo Staff, si sono poi svolte le tre ‘finali’ in base alla classifica dei due gironcini. Questi i risultati:
Girone A: Trotter 04 – Frigia 8-4; Trotter 04 – Bottelli 5-7; Frigia – Bottelli 3-9
Girone B: Trotter 05 – SanGiu 7-5; Trotter 05 Cesalpino 5-7; SanGiu – Bottelli 3-9
Finale V – VI: SanGiu vince contro Frigia
Finale III-IV: Trotter 04 vince contro Trotter 05
Finale I – II (a tutto campo): Cesalpino – Bottelli 7-5 (ricordiamo una spettacolare tripla di Alessandro Forghieri per la Bottelli allo scadere del primo tempino).

Dopo il torneo merenda e festa per tutti in attesa del match di Serie A.
Le due squadre finaliste hanno poi partecipato attivamente alla partita delle ragazze più grandi: la seconda classificata ha accompagnato le giocatrici durante la presentazione e ha fatto l’urlo prepartita con loro; la squadra vincitrice (la squadra di Mipo) è stata premiata e presentata durante l’intervallo. Durante l’incontro invece tutti i bimbi hanno partecipato al tifo guidato dalla Gradinata Agitata, chi in piedi, chi seduto, chi arrampicato sulle transenne per essere più vicino al campo.
Dati i 2 punti preziosi conquistati dalle ragazze della prima squadra, il SangaMondo ha potuto festeggiare una doppia vittoria: quella sul campo contro Carugate e quella di aver riempito di mini-tifosi le tribune del PalaGiordani. Tanti infatti i bimbi e le famiglie che hanno deciso di fermarsi in palestra per supportare le orange, in un clima di festa, coesione e amicizia.
Dal nome del torneo (eh già, shy, oltre a essere l’acronimo del nome del torneo, in inglese vuol dire ‘timido‘) lo Staff ha pensato di creare una simpatica iniziativa che vedrà coinvolti tutti i bambini del minibasket per dimostrare, attraverso le parole dei mini-atleti stessi, che il gioco-sport del minibasket è il migliore antidoto contro la timidezza e che davanti alla palla a spicchi la grinta e la voglia di fare hanno sempre la meglio. Stay Tuned!!

ENERGIADI: UN OTTIMO LAVORO DI TUTTO IL SANGAMONDO!

Si è conclusa domenica 23 novembre la prima fase delle Energiadi, una competizione tra scuole milanesi sul tema delle energie rinnovabili. Primo premio in palio: 10 mila euro in materiale informatico. Come fare a vincere? Pedalare, pedalare e… pedalare!
È quanto hanno fatto gli alunni (e non solo) della scuola media Italo Calvino di via Frigia, la scuola che il mondo Sanga’s Tigers ha supportato in questa iniziativa.
Aderire alla manifestazione è stato automatico per tutto il SangaMondo, come sottolinea Giovanni Matteoni, presidente del San Gabriele Basket: “Quando il Comitato Genitori Attivi e la nuova Preside dell’ Istituto I .Calvino ci hanno invitato a partecipare non potevamo certamente dire di no, è stata l’occasione giusta per farci conoscere anche dai non addetti ai lavori e mettere a disposizione della scuola tutte la nostre competenze e capacità organizzative. Il Sanga Mondo è presente con la sua attività sportiva di eccellenza nella scuola ormai da molti anni, la Palestra Frigia è un punto di riferimento e luogo di aggregazione (non solo sportivo) molto importante per tutta la zona 2. Poichè è anche grazie alla collaborazione dell’Istituto Comprensivo Calvino se in questi anni abbiamo potuto portare a termine alcuni importanti progetti legati alla sistemazione della palestra (sostituzione canestri, tribune e relativa omologazione del campo di gioco) abbiamo ritenuto doveroso partecipare attivamente alle Energiadi. Una collaborazione Istituto Calvino/SangaMondo che speriamo sia ancora più attiva per i prossimi anni! Intendo ringraziare tutti i nostri addetti ai lavori per la perfetta riuscita dell’evento, i nostri meravigliosi Istruttori Minibasket che hanno portato nella sala ‘pedalata’ non solo i nostri piccoli atleti ma anche le famiglie. Ringrazio i nostri Allenatori che hanno saputo coinvolgere le squadre dei settori giovanili e gli atleti delle squadre Senior che hanno coperto le ore notturne dell’evento. Infine un ringraziamento speciale va a Ivano Guidi che ha gestito oltre la parte ludico-sportiva e organizzativa delle Energiadi anche quella tecnica, passando intere nottate nella sala ‘pedalate’, a sostituire le cinghie (oltre che a pedalare).. Grazie Ivano! Il SangaMondo non è mai stato così unito ed ENERGICO”.
Dal momento che da sempre la palestra della scuola media è un punto fermo nell’attività della nostra società sportiva, considerata da molti dei nostri atleti quasi una seconda casa, era quindi importante dare un segnale forte alla scuola e mettere a disposizione centinaia di gambe allenate per provare a vincere questa competizione. Il SangaMondo ha organizzato una serata total orange (mercoledì 19 novembre dalle 18 alle 2) in cui si sono avvicendate in sella alle bikes tutte (TUTTE) le squadre e le categorie che compongono la nostra società: minibasket, giovanili maschili e femminili, baskin, sangapapà, Serie A2, promo maschile, squadre Uisp. Venerdì sera, in una one night a tema NBA, è stato possibile continuare a pedalare sotto il nome Sanga’s Tigers, così come anche sabato notte la presenza orange è stata importante per continuare a incrementare la quantità di energia prodotta.

Conclusa questa prima fase, senza sapere quale posizione occupi la scuola Italo Calvino nella classifica generale ma consapevoli di aver dato tanto, va sottolineato che se la scuola riuscirà a fare un buon risultato e se il nostro contributo risulterà di un certo peso sarà anche grazie al lavoro e alla passione che ha messo nel progetto Ivano Guidi, prezioso collante tra la scuola, il gruppo GenitoriAttivi e il mondo orange, il quale ha così descritto il lavoro fatto dalla nostra associazione sportiva: “Il Mondo Sanga’s Tigers ha effettuato una produzione di ore decisamente record praticamente in tutte le serate… Il tutto grazie ad un grande e personale impegno da parte di tutta la dirigenza a partire dal Fondatore e Coordinatore Arch. Franz Pinotti, Giovanni Matteoni Pres. San Gabriele, Paolo Salvetti Pres. Tigers, Raffaele Gennaro in qualità di Coordinatore Minibasket, tutti i Coach e i loro assistenti, Beatrice Rotelli editor comunicazione e immagine Social, la serie A2 e tutte le squadre basket…veramente tante persone hanno dato il loro contributo. Secondo i nostri registri di firma hanno pedalato in più giornate oltre 400 atleti con relativi istruttori e oltre 200 genitori e parenti. Un ringraziamento particolare alla ristorazione: i nostri ragazzi mangiavano e bevevano a tutte le ore, anche di notte”.
In sinergia con lui anche Franz Pinotti, motore del Sanga Mondo: “Siamo riusciti ad apportare un contributo importante con un grande lavoro di squadra. Il Sanga da sempre collabora attivamente con la scuola Italo Calvino. La nostra associazione è radicata e attenta al territorio, alla formazione dei giovani e alla collaborazione con le famiglie“.
A marzo l’Istituto parteciperà alla seconda parte della gara (questa volta sarà coinvolta la scuola elementare di via Mattei, parte, comunque, del complesso scolastico Calvino) e il regolamento attuale prevede che la seconda fase non vada a sommarsi alla prima, ma a ‘sfidarla’.
I dati relativi alla produzione di energia di entrambe le fasi saranno pubblicabili solo dopo la conclusione della seconda tornata di pedalate. La premiazione avverrà ad aprile 2015.
In attesa di risultati e classifiche ufficiali, anche la Preside dell’Istituto ha espresso soddisfazione per il lavoro svolto da tutti i gruppi e associazioni che hanno partecipato e reso possibile l’iniziativa: indipendentemente dalla produzione totale, infatti, aver reso la struttura un punto di ritrovo e di raccolta per insegnanti, famiglie, alunni, ex alunni e atleti (in alcuni casi anche per tutta la notte) è stato un lavoro faticoso ma che ha permesso di dimostrare quanto la scuola e le realtà che la frequentano e la animano siano legate da spirito di cooperazione. Lo stesso spirito, aggiungiamo noi, che ha unito tutto il SangaMondo nel cercare di fare il meglio possibile durante questa competizione.

Di seguito i link per visualizzare alcuni brevi filmati che ripercorrono la settimana delle Energiadi:
http://www.magisto.com/album/video/MyV8WlUOFlB8f30PYnZLAXk
http://www.magisto.com/album/video/IzdxXlJbElcwIy0HDmEwCXt5
http://www.magisto.com/album/video/OjcnWlUOFlB8f30PYnZLAn0?l=vsm&o=a&c=f

Il Sanga in TV

Il Mondo Sanga nei prossimi giorni comparirà in televisione in due occasioni.

Procedendo in ordine cronologico stasera (martedì 25 novembre) alle ore 19.15 su LombardiaSat TV, canale 908 del bouquet SKY, sarà trasmessa la partita disputatasi domenica tra Il Ponte Casa d’Aste Sanga Milano e la Castel Carugate, derby vinto dalle Orange per 71-68 con un’altra brillante prova per Maffenini, che ha ritrovato il feeling con il canestro, e per la solita certezza Capitan Gottardi.

Telecronaca affidata come di consueto a Walter Negroni, affiancato in questa occasione da Coach Niccolò Zappetti (Coach U13, Promo e Uisp Senior dei Tigers e assistente nei gruppi femminili U14, U15 Elite e U17 Elite), per la regia di Matteo Arrigoni.

Il secondo appuntamento è fissato per mercoledì mattina (26 novembre): nel corso di Buongiorno Regione, dalle 7.30 alle 8 su RAI 3, andrà in onda il servizio realizzato dal TGR Lombardia sul concetto di integrazione nello sport. La nostra società è concreto esempio di come ragazzi e ragazze provenienti da Paesi diversi dall’Italia interagiscano grazie allo sport e di come la palla a spicchi e lo spirito di squadra permettano di annullare qualsiasi tipo di differenza. Gruppi eterogenei per la nazionalità dei componenti si formano ogni anno dal momento che lavoriamo a stretto contatto con le scuole e in un’area culturalmente ricca e variegata come quella compresa tra Via Padova e Viale Monza a Milano.

L’allenamento congiunto delle nostre ragazze del 2000, 2001 e 2002, svoltosi al PalaGiordani di via Cambini,  è stata l’occasione propizia per illustrare proprio tutti i progetti sviluppati in merito dal Mondo Sanga. A guidare le ragazze sul campo due allenatrici del nostro settore giovanile, Lorena Villa e Giorgia Colombo, le quali, insieme ad Aida Delihasanovic (nata in Italia da genitori bosniaci di Sarajevo), sono state intervistate dalla troupe di RAI3 per raccontare le loro esperienze.

 

Il derby con il Geas su LombardiaSat

Questa sera l’emittente LombardiaSat (canale 908 di SKY) trasmetterà, a partire dalle ore 20, la partita disputata sabato 15 novembre tra Il Ponte Casa d’Aste Sanga Milano e il Paddypower Geas Basket di Sesto San Giovanni.
Il derby si è concluso con la vittoria delle rossonere di Coach Zanotti per 57-49, dopo che il Sanga era riuscito a stare avanti nel punteggio per i primi 25 minuti.

Data la possibilità di seguire le trasmissioni del canale televisivo anche sul sito www.lombardiasat.tv (a questo indirizzo trovate anche un nutrito archivio video) invitiamo chi volesse rivedere il derby, a farlo senza rinunciare all’appuntamento con le ENERGIADI2014, questa sera dalle 18 alle 2 presso la scuola media Italo Calvino di via Frigia, magari utilizzando un dispositivo mobile durante la pedalata!

Al via le Energiadi 2014!

Come già anticipato, questa settimana la Scuola media Italo Calvino di via Frigia (il nostro PalaFrigia) sarà sede delle Energiadi 2014: una gara tra 9 scuole milanesi a chi, pedalando, sarà in grado di produrre più energia.

Il premio in palio è l’equivalente di 10 mila euro in materiale scolastico informatico. Da sempre la palestra di via Frigia è un centro fondamentale per la nostra attività e per questo il Mondo Sanga’s Tigers si è impegnato a fondo per poter organizzare una serata tutta Orange, dalle 18 alle 2 del mattino di mercoledì 19 novembre, in cui le varie formazioni della nostra società si alterneranno sulle 8 postazioni a disposizione per produrre quanta più energia possibile, cercando così di contribuire alla vittoria della scuola.

A chiunque volesse pedalare anche durante altre serate (ricordiamo che la gara si svolgerà da martedì 18 a domenica 23 novembre) si consiglia di indicare come nominativo di raccolta “Mondo Sanga’s Tigers” perchè sia evidente lo sforzo fatto da tutta la società nel sostenere la scuola di via Frigia in questa iniziativa. Al termine della manifestazione saranno prodotti dei grandi cartelloni con i risultati dei contributi e sarebbe bello vedere il mondo Orange svettare rispetto a tutti gli altri gruppi partecipanti, per dare un segnale forte del nostro impegno in questa ‘competizione’.

Il termine di ciascuna serata, inizialmente fissato alle 0.30, è stato esteso fino alle 2 del mattino quindi giocatori senior, dirigenti, allenatori, genitori e amici vi toccherà fare le ore piccole!

Novità dell’ultm’ora è la creazione di un ambiente virtuale con luci e laser in cui, sotto la guida di un Istruttore di livello Master Nazionale, sarà possibile praticare Spinning: saremo accompagnati da Amici Spinner che si uniranno a noi nella serata di mercoledì. Il tutto si svolgerà nel segno del Mondo Sanga’s Tigers, associando all’idea di festa e di riunione di tutti i gruppi, lo spirito di competizione e la voglia di vincere che ci contraddistinguono, con musica scelta appositamente per l’occasione a fare da sfondo alla maratona a pedali che ci aspetta.

Vi ricordiamo la suddivisione dell’orario, sottolineando che è possibile comunque fermarsi anche più a lungo di quanto indicato: più saremo e più energia produrremo!

18 – 19.30: MiniBasket (Pulcini, Scoiattoli, Aquilotti), Esordienti (cioè nati dal 2008 fino al 2002); coordinatrice Maria Paola.
18 – 19: Esordienti femminile; coordinatrice Lorena Villa.
19 – 20: Baskin; coordinatore Mariangelo.
19 – 20: U13 femminile; coordinatrice Lorena Villa.
20 – 21: U17 maschile; coordinatrice Laura Rossi.
20 – 21: Serie A2 femminile; coordinatori Marco Taminelli e Max Viggiani.
21 – 21.30: SangaPapà; coordinatore Mariangelo.
21 – 22: U17 e U19 femminile; coordinatore Andrea Piccinelli.
22 – 2: Dirigenti, Allenatori e Staff + Lezioni di Spinning con Luci e Laser in ambiente virtuale con Istruttore Nazionale.
22 – 2: Promo maschile, Uisp Silver e Uisp Platinum + Lezioni di Spinning con Luci e Laser in ambiente virtuale con Istruttore Nazionale.
22 – 2: Genitori e Amici + Lezioni di Spinning con Luci e Laser in ambiente virtuale con Istruttore Nazionale.

Per informazioni e aggiornamenti vi ricordiamo di seguire le pagine Facebook SANGA Milano https://www.facebook.com/pages/SANGA-Milano/861566167199588?ref=aymt_homepage_panel e Le Tigri del Sanga https://www.facebook.com/SangaTigers?ref=aymt_homepage_panel.
Questo, inoltre, il sito dell’iniziativa: http://www.energiadi.org.

Manca poco a mercoledì… Iniziate a scaldare le gambe!

Tutto il MondoSanga alle Energiadi2014

Mercoledì 19 novembre presso la scuola media di via Frigia si terranno le Energiadi2014, a cui tutto il Sanga Mondo parteciperà con i suoi atleti ed atlete, oltre che con dirigenti, allenatori, amici, genitori e tifosi.
Le Energiadi sono una vera e propria gara e vince chi, grazie alle persone coinvolte, produce la maggiore quantità di energia elettrica attraverso i Bike Energy System, pedalando.
La scuola Media di via Frigia è stata scelta per partecipare a questa ‘competizione’ insieme ad altre 8 scuole di Milano: ciascuno dei complessi scolastici partecipanti ha a disposizione una settimana e 10 postazioni per produrre energia.
Obiettivo delle Energiadi è mettere in gioco la propria energia per uno scopo comune: sensibilizzare i cittadini sulle tematiche ambientali e diffondere i prinicipi dello sviluppo sostenibile.

Tutto il SangaMondo è chiamato a mettere in campo non solo energia fisica per pedalare: serve anche ‘energia sociale’ per coinvolgere il maggior numero possibile di partecipanti per provare a vincere le Energiadi.
Nell’arco della settimana in cui si svolgerà l’iniziativa (17-21 novembre) altre realtà sportive e culturali pedaleranno per fare in modo che alla fine la scuola vincitrice risulti quella di via Frigia.
Come detto in apertura, il ‘Momento Orange’ sarà mercoledì 19 novembre, a partire dalle ore 18. Il tema della serata sarà «L’Energia del Corpo» con attenzione al rapporto tra alimentazione e prestazioni, al ruolo dello sport nella vita quotidiana e alla motivazione che deve animare tutti gli atleti, di qualunque livello, nella pratica dell’attività sportiva.

Di seguito il programma dettagliato con gli orari di partecipazione delle diverse squadre:

18 – 19.30: MiniBasket -Pulcini, Scoiattoli, Aquilotti-, Esordienti (cioè nati dal 2008 fino al 2002); coordinatrice Maria Paola.
18 – 19: Esordienti femminile; coordinatrice Lorena Villa.
19 – 20: Baskin; coordinatore Mariangelo.
19 – 20: U13 femminile; coordinatrice Lorena Villa.
20 – 21: U17 maschile; coordinatrice Laura Rossi.
20 – 21: Serie A2 femminile; coordinatori Marco Taminelli e Max Viggiani.
21 – 21.30: SangaPapà; coordinatore Mariangelo.
21 – 22: U17 e U19 femminile; coordinatore Andrea Piccinelli.
22.30 – 23.30: Dirigenti, Allenatori e Staff.
22 – 00.30: Promo maschile, Uisp Silver e Uisp Platinum.
22 – 00.30: Genitori e Amici.

Siamo tutti chiamati a prendere parte a questa iniziativa importante per la Scuola di via Frigia, uno dei centri nevralgici dell’attività di tutto il SangaMondo (storica sede, tra l’altro, dei gruppi Tigers).

Per informazioni e aggiornamenti vi ricordiamo di seguire le pagine Facebook SANGA Milano https://www.facebook.com/pages/SANGA-Milano/861566167199588?ref=aymt_homepage_panel e Le Tigri del Sanga https://www.facebook.com/SangaTigers?ref=aymt_homepage_panel.
Questo, inoltre, il sito dell’iniziativa: http://www.energiadi.org.

Venite a pedalare con noi!

Il Baskin nel mondo ‘Erasmus’?

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo articolo-racconto sull’esperienza di alcuni ragazzi parte del progetto universitario ‘Erasmus’ che hanno partecipato all’allenamento di lunedì 10 novembre della squadra di Baskin del Sanga.

Quando coach Bob mi chiese se avessi potuto introdurre un gruppo di studenti universitari Erasmus al gioco del Baskin, visto che egli non sarebbe potuto venire all’allenamento, d’istinto la mia risposta fu sì. Essi fanno parte dell’associazione “ESN” che ha l’obiettivo, attraverso il Baskin, di avvicinare gli studenti Erasmus a una realtà sportiva che coinvolge normodotati e disabili.
Il mio compito, pensavo, è facile…
Devo soltanto spiegare loro le regole principali, introdurli alla squadra, fare in modo che possano partecipare all’allenamento e si integrino nel giro di poco tempo.
Pensando ciò, avevo, probabilmente, trascurato del tutto, la parte più importante: imprimere la passione e la bellezza del Baskin nei loro cuori e nelle loro menti, per far in modo che potessero esportarlo verso altre realtà, le università straniere da cui provengono, ad esempio.
Ero lusingato dalla proposta del mio coach e al tempo stesso mi sentivo sulle spalle il peso di una grande responsabilità.
Lunedì 10 novembre fu il giorno in cui questi studenti, quattro ragazze – tre spagnole e una francese – e un ragazzo italiano fecero visita alla squadra. L’appuntamento con me era alle 18:15 esattamente trenta minuti prima dell’inizio dell’allenamento.
Trenta minuti per spiegare le regole e l’essenza del Baskin a cinque persone che non avevano la benché minima idea di cosa fosse questo splendido sport.
Temevo di non riuscire ad essere abbastanza chiaro e pensavo che, a causa della lingua diversa, facessero fatica a capirmi.
Incredibilmente non fu così.
Munito di uno schemino riassuntivo del regolamento, ricevuto ad una esibizione sul Baskin di qualche tempo fa, riuscii a spiegare, nel giro di poco tempo, quello che c’era da sapere sul gioco. Tutto tutto no ovviamente, le regole sono tantissime e molto complicate – alcune non me le ricordo nemmeno io, lo ammetto – però quelle principali ero convinto le avessero capite.
Anche se i loro sguardi erano caratterizzati da un sentimento di spaesamento e leggera paura – espressioni che caratterizzano tutti quelli che si accingono al Baskin per la prima volta – capii di aver fatto un buon lavoro non appena l’allenamento prese l’avvio.
Furono accolti con grande gioia e felicità da tutti i componenti della squadra, alcuni erano curiosi di sapere chi fossero quegli estranei mai visti prima e gli fecero delle domande, altri volevano far subito vedere loro le capacità di cui erano dotati e cominciarono a tirare a canestro.
All’arrivo di Alessandra Calastri che avrebbe condotto l’allenamento, la squadra si riunì. “Cala” sapeva che ci sarebbero stati dei visitatori e li presentò ufficialmente alla squadra.
Sin da subito, gli universitari erano già parte integrante della grande famiglia, parteciparono a tutti gli esercizi e alla partitella finale, nella quale si distinsero per capacità e voglia di giocare.
Finito l’allenamento mi chiesero se avessero potuto tornare altre volte, il mio cuore, dunque, si riempì di gioia, non solo ero riuscito a far capire loro il Baskin, ma tutta la squadra, unita come sempre, aveva fatto sì che si sentissero parte di un grande gruppo, il Sanga Baskin!
Davide Motta

Questo pezzo, tantissimi altri articoli sul SANGA Baskin e tutte le informazioni sull’attività le trovate sul blog-sito http://sangabaskin.weebly.com/ curato da Davide Motta.

VII Marcia dei diritti dei bambini e delle bambine

Sabato 15 novembre presso il Parco Trotter si terrà la VII MARCIA DEI DIRITTI DEI BAMBINI E DELLE BAMBINE che, come ogni anno, vedrà tra i partecipanti anche i nostri miniatleti, guidati dagli instancabili Mariangelo Maiocchi e Franz Pinotti.
Il Sangamondo minibasket, insieme a diverse associazioni sportive e culturali attive nell’area della Zona 2 di Milano, sarà coinvolto in una serie di attività che andranno dallo sport al teatro in musica, sviluppate sullo slogan “ASCOLTATECI QUANDO PARLIAMO!”, in favore dei diritti dei più piccoli.
La giornata si aprirà con la Marcia (ore 10.30 partenza dall’ingresso di via Giacosa) e si concluderà nel pomeriggio dopo lo spettacolo dal titolo “Il pifferaio dei diritti” che sarà realizzato presso il Teatrino del Parco.

L’invito è aperto a tutti i bambini e le bambine di tutti i centri Sanga-minibasket.

locandina png definitiva per il web

 

Siamo alle porte di una nuova stagione

Inizia il nuovo Anno Sportivo 2014/2015. Inizia con tanti cambiamenti estivi. E’ cambiata la struttura del Sanga Mondo, sono cambiati i dirigenti che guideranno le nostre tre associazioni: ASD San Gabriele Basket che si occupa di Pallacanestro Femminile, Minibasket e Baskin, compresi tutti i progetti Sociali come I ragazzi della Via Padova, il Basket Street Trotter e i Progetti Scolastici; ASD Tigers Milano che quest’anno propone la Prima Squadra nell’ambizioso livello di Promozione e l’intero settore giovanile maschile che comprende anche la UISP Gold e Platinum; la ASD Pallacanestro Sanga Milano – Il Ponte Casa D’Aste Milano, che è la squadra numero uno della città di Milano, con la sua quinta stagione consecutiva in serie A2.

Sono cambiate le giocatrici di serie A del Sanga, mantenendo le due colonne Capitan Silvia Gottardi e il Centrone Totem Alessandra Calastri. Sono arrivate tante giovani, insieme a campionesse del calibro di Dunja Vujovic e Giulia Maffenini ma, la cosa più importante, è che si è formato un gruppo squadra favoloso sotto l’aspetto umano innanzitutto e sotto l’aspetto tecnico e della passione e della voglia di giocare divertendosi a una velocità supersonica.

E’ cambiata la conduzione tecnica del settore giovanile, affidata all’esperienza di Coach Andrea Piccinelli. E il mondo è già cambiato. L’aria che si respira è serena, gioiosa e piena di entusiasmo. Un viatico per fare bene, una via che riporta le ragazze al centro del progetto, lasciando i genitori semplicemente a fare i genitori, senza ingerenze tecniche fuori luogo e senza quei personalismi che avevano caratterizzato gli ultimi mesi della scorsa annata sportiva. Coach Maurizio Mazzetto è una altra bella garanzia di serietà.

Cambia completamente il settore comunicazione, marketing. Riformato il settore maschile con nuove conduzioni tecniche. Rafforzato il Settore minibasket con l’aggiunta di una nuova scuola. L’introduzione di social network che implementeranno la comunicazione istantanea con il nostro pubblico fatto di Amici, Appassionati, Tifosi, Famiglie, Giovani, Curiosi attirati dalla nuova proposta: Pagina Facebook SANGA MILANO, Twitter con SangaMondo e Instagram. Capitan Silvia Gottardi, insieme al Gruppo unito serie A e Under 19 Elite, gireranno video e Higlights sui momenti più importanti ed emozionanti del campionato.

Care Famiglie, grazie per averci scelto, non ve ne pentirete, è una scelta di fiducia che noi sapremo ripagarvi… e credo che già in questi primi 50 giorni avete potuto toccarlo con mano.

P.S. E i Sanga Papà??? GRANDISSIMI i Sanga Papà, li abbiamo visti in azioni spettacolari domenica 21 settembre alla Festa dello Sport al Parco della Martesana da noi organizzata. Migliaia e Migliaia di persone assiepate intorno ai nostri campi. Bambini di 4/5 anni e tutte le categorie maschili e femminili sino alle Prime Squadre. Chicca del giorno la Partita mista Serie A – Sanga Baskin. Ma tante altre novità ci aspettano, come la trasmissione delle nostre partite in televisione su LOMBARDIA SAT, canale 908. La chiusura dell’accordo con lo Sponsor tecnico Macron che ci porterà a indossare abbigliamento sportivo della migliore qualità. Sconti per le famiglie nei negozi convenzionati.

Insomma il Mondo Sanga’s Tigers, è uno stile di Vita. Partecipiamo, ognuno con le proprie competenze.