Alessandro Gentile al PalaGiordani con il Sanga per il progetto Olimpia Gioca Con Te

Ieri il PalaGiordani ha ospitato una tappa di Olimpia Gioca con Te, parte dell’Armani Junior Program, a cui hanno partecipato i giovani atleti del SangaMondo, degli Azzurri Niguardesi e dell’Olimpia Cologno.
Olimpia Gioca con Te, giunto alla sua quarta edizione, é un progetto che, nei mesi compresi tra gennaio e maggio, porta i Campioni dell’EA7 Olimpia Milano nelle palestre delle società affiliate per passare un pomeriggio insieme all’insegna di giochi e sfide.
Ospite del Mondo Sanga’s Tigers é stato Alessandro Gentile, capitano dell’Olimpia Milano, che si é messo a disposizione per selfie, foto e autografi al termine di un’intensa ora di gioco durante la quale lo stesso Alessandro si é cimentato in gare di tiro e di palleggio.

Presenti in palestra, sotto gli occhi del Presidente della Commissione Sport e Tempo Libero per la Zona 2 Salvatore Basile, circa 300 mini-atleti, spalti gremiti, musica, foto e divertimento per tutti, come conferma Mariangelo Maiocchi, Istruttore di Minibasket al Sanga e motore di tante iniziative rivolte ai nostri giovanissimi: “Come tutte le cose, poteva andare meglio. Ormai siamo abituati, ma è sempre difficile gestire un’affluenza così importante di pubblico in Cambini. Nonostante le riunioni preliminari di organizzazione, lo Staff MiniBasket Sanga ha dovuto improvvisare una soluzione immediata per un duplice imprevisto: l’assenza di Ragland e il ritardo di Gentile.
Ma quando Alessandro è entrato in palestra, forse proprio per la suspance montata in quei 20 minuti, i bimbi e i ragazzi sono impazziti dall’entusiasmo. Credo sia stato il momento più bello dell’evento: quello in cui il Sogno si è materializzato in carne ed ossa. Beato il popolo che non ha bisogno di eroi.” recitava Bertolt Brecht e infatti ieri Alessandro non si è presentato con l’arroganza del Campione, ma con l’umiltà e la disponibilità del Campione, dimostrando di essere allo stesso tempo un FINE e un MEZZO. Un modello al quale ciascun giocatore e giocatrice spera di diventare e uno strumento attraverso il quale i ragazzi del nostro vivaio capiranno l’importanza dell’impegno, della continuità, della costanza e della frequenza in palestra.

Coinvolte anche le ragazze della Serie A2 targata Il Ponte Casa d’Aste e la squadra di Baskin del Sanga per una foto-ricordo con il Capitano dell’Olimpia
Sul sito AJP e sulla pagina Facebook dell’iniziativa (Armani Junior Program) saranno a breve disponibili foto e video dell’evento. Sui nostri canali social già presenti i link al video della WebTv dell’Olimpia per rivivere le emozioni di ieri sera (http://youtu.be/ML3Dr-kbJTg).