ESO M – Il mese ‘rosa’ di gennaio

Dopo la sosta natalizia si parte subito forte contro una delle squadre più forti del girone, Tumminelli.
Pronti via, si nota subito la grinta degli avversari che cercano di rincorrere i nostri tigrotti, difendendo forte e attaccando il canestro casalingo. I ragazzi, però, nell’ultimo periodo inseriscono la quinta assicurandosi così la vittoria.
Tigers- Tumminelli 36-20.

La seconda partita del nuovo anno ci mette di fronte gli Azzurri Niguardesi. Partita molto equilibrata per i primi due quarti, con molti errori degli orange sotto canestro. Al rientro dall’intervallo la media realizzativa migliora e ci assicura la vittoria.
Azzurri- Tigers 10-36.

Il week-end successivo ci aspetta la sfida contro BasketSchool, partita subito in discesa per i nostri atleti che, con un ottimo lavoro difensivo e con un ottimo gioco corale, si assicurano tranquillamente la vittoria.
BasketSchool- Tigers 10-69.

Il lunedì seguente ritroviamo presso il PalaGiordani gli ottimi avversari che all’inizio del mese ci diedero del filo da torcere. La partita entra subito nel vivo, ottimo gioco da parte di entrambe le compagini e primi 2 quarti punto a punto.
La partita finisce con la vittoria dei nostri piccoli atleti che riesco ad allungare il vantaggio nell’ultimo periodo.
Tigers-Tumminelli 47-35.

Ultimo appuntamento del mese di gennaio la sfida contro il Soulbasket, buona squadra composta da ottime individualità. I tigrotti da subito impongono il proprio gioco corale, con una solida difesa e delle ottime giocate offensive.
Tigers-Soulbasket 58-15.

Si chiude così, con un pokerissimo, il mese “rosa” per i nostri Esordienti.

 

Primo KO per gli Esordienti

Primo K.O. Stagionale per gli esordienti che perdono la finale del Torneo Invernale Uisp contro i padroni di casa del Legnano.
Partenza molto timida dei nostri tigrotti che non riescono ad imporre il loro gioco di squadra soprattutto per l’ottima difesa della squadra avversaria che riesce ad aggiudicarsi i primi due quarti.
Dopo l’intervallo il motore diesel dei nostri 2003 inizia a scoppiettare e a farsi sentire, riusciamo ad attaccare spesso il canestro e a difendere forte a tutto campo.
Nonostante il cuore e la grinta visti negli ultimi due periodi da parte degli Orange, il titolo di campione Invernale Uisp spetta ai Knights Legnanesi.Ecco il commento a caldo di Coach Mipo: “Peccato, peccato davvero, perche potevamo farcela. Non voglio fare la pessimista, la guastafeste…anzi! Proprio perché credo in questa squadra e nelle sue capacitá sono in parte delusa.
Ovviamente in parte, perche se siamo arrivati alla finale é perché molto di buono é stato fatto. Anche in finale molte cose buone sono state fatte perchè se andiamo a vedere, dal secondo quarto in poi ce la siamo giocata alla pari. Ma é stato difficile recuperare lo svantaggio iniziale, dovuto a una partenza troppo timida, poco grintosa, forse a causa dell’emozione.
Devo essere sincera, quando mi hanno detto che avremmo giocato con Legnano ho pensato che sarebbe stata davvero difficile. E questo è lo stesso pensiero che ho avuto quando sono arrivata al palazzetto e ho visto alcuni ragazzini più alti di me.
Ho parlato con i ragazzi: noi dobbiamo fare la nostra partita, indipendentemente dagli avversari. Dobbiamo uscire da questo campo sapendo di aver dato il massimo, di aver fatto di tutto per raggiungere il risultato che vogliamo. Ho concluso il mio discorso ricordando loro una celebre frase di Magic Johnson: non chiederti cosa i tuoi compagni possono fare per te, pensa a cosa tu puoi fare per loro.
Ci saranno tante partite così e sono contenta. Il gruppo sta crescendo e lavorando bene. Dopo un brutto primo quarto, ci siamo tirati fuori, rimboccati le maniche e siamo riusciri a rientrare bene. Questo é ciò che conta!
Sarà per la prossima, perché di sicuro ci saranno altre opportunità!

Eso: è POKERISSIMO!

Cinque vittorie consecutive ed un gruppo sempre più unito e compatto.

Prima uscita del weekend domenica mattina, l’orario di inizio della palla a due non è dalla nostra e si vede! Gli orange partono leggermente sotto tono ma riescono ugualmente a vincere il primo quarto. Dal secondo periodo in poi, partita in discesa per i nostri ragazzi che riescono ad esprimere al meglio il loro gioco riuscendo ad attaccare il canestro avversario. Termina così la partita: Garegnano 28 Tigers 53.

Seconda uscita lunedì al PalaGiordani: partita importantissima per i Tigers che si giocano tra le mura amiche e davanti ad un ricco pubblico di genitori nelle vesti di Ultras, l’accesso alle finali del Torneo invernale Uisp.
Pronti via, partita subito ricca di emozioni, con azioni corali e molto interessanti di entrambe le squadre. Dopo il vantaggio maturato dalla squadra di casa durante il primo quarto, il match si gioca punto a punto fino all’ultimo periodo, dove va di scena una bellissima prestazione dei nostri Tigers che riescono a difendere forte e aumentare la percentuale realizzativa dopo i tanti errori precedenti.
Finisce 31-24 per i ragazzi di Mipo, Raffo e Simo.

Next step domenica 21 dicembre dalle 15:00 presso il PalaEuromobiliare di Castellanza per la finalissima.

GoEsoGo!

 

Esordienti: partenza col botto, 3 su 3!

Fine settimana ricco di appuntamenti e di emozioni per i tigrotti della categoria Esordienti che iniziano la stagione con 3 vittorie su 3 partite disputate, tra campionato Fip e Uisp..

Andando con ordine, sabato debutto stagionale nel campionato Fip contro Trinità. I nostri ragazzi dimostrano da subito che il lavoro in palestra sta dando i suoi frutti, riuscendo spesso ad arrivare facilmente sotto canestro grazie alle numerose collaborazioni offensive. Dopo un breve blackout iniziale dove il canestro avversario sembrava stregato, i ragazzi prendono fiducia e riescono a chiudere il primo quarto con un parziale di 8-0. La strada è in discesa per i piccoli tigrotti che riescono a chiudere la partita sul 35-10.

Secondo appuntamento per i nostri esordienti domenica mattina, sempre in casa per disputare un triangolare contro San Rocco e Carnate per le prime due stagionali del Campionato Uisp.
Subito in campo i Tigers che affrontano i debuttanti del San Rocco che vengono battuti dai padroni di casa 101-2.
La seconda partita giornaliera ci vede impegnati contro la compagine di Carnate che nell’incontro precedente ha battuto 84-1 la squadra di San Rocco. Partita molto intensa, punto a punto per i primi due quarti che vede i padroni di casa dei Tigers sotto di due punti a metà gara. Dopo l’intervallo le tigri riescono a capovolgere il risultato portandosi in vantaggio, guadagnandosi la vittoria con le unghie nei minuti finali. Tigers – Carnate 39-31.

Questi i commenti a Caldo di Coach Mipo: ” Non posso che essere felice e soddisfatta. Credo che le parole non servano piú di tanto perché questi ragazzi stanno dimostrando sul campo quanto valgono. La loro forza sta proprio nel gruppo, unito e compatto. In palestra io, Raffo e Simone stiamo davvero dando tanto e loro rispondono con impegno, serietà e partecipazione. L’aria che si respira in palestra è aria di fatica, di lavoro, di voglia di crescere e migliorare e l’atmosfera è sempre costruttiva e serena. Io sono contenta e fiera di allenare un gruppo così bello che piano piano sta dimostrando quanto sia importante essere squadra. Avanti così ragazzi, c’è ancora molto da fare ma siamo sulla strada giusta. Ringrazio personalmente tanto anche tutti i genitori, senza la loro collaborazione, tutto ciò non sarebbe possibile”