San Gabriele Milano F: tutte le partite della settimana al femminile

Cartellone inteso e ricco di sfide interessanti in questa settimana per le squadre del settore femminile del San Gabriele Milano.

Sabato 5 novembre:

sanga-milano-2016_2017

ore 20.30 Serie A2: Basket Club Bolzano-Ponte Casa d’Aste Milano

PalaMazzali viale Trieste 17, Bolzano

Domenica 6 novembre:

sanga-2004-con-coach-giorgia-colombo

ore 11 Under14: Basket Carugate-San Gabriele Milano

Palestra Scuole, via del Ginestrino, Carugate

sanga-u16-a-crema-ufficiale

ore 18 Under16 Elite: Excelsior Bergamo-San Gabriele Milano

Palestra Comunale via Carpinoni, Bergamo

sanga-serie-c-tris

Ore 18.15 Serie C: San Gabriele Milano-BFM Stars Unica Milano

PalaIseo, via Iseo, Milano

Lunedì 7 novembre

sanga-como-u20-buona-la-seconda

Ore 19.15 Under20: San Gabriele Milano-Virtus Basket Casteggio

PalaIseo, via Iseo, Milano

San Gabriele serie A2F: primo stop per il Ponte Casa d’Aste, Geas sbanca il PalaIseo e vince il derby al vertice

sanga-evento-squadra-a2-f

Primo ko stagionale per il Ponte Casa d’Aste Milano che sabato sera ha dovuto alzare bandiera bianca al PalaIseo contro il Geas Sesto che così vincendo il derby resta da solo in vetta al girone A di serie A2. Vittoria meritata per il team di coach Cinzia Zanotti che ha saputo interpretare meglio e con più lucidità la gara approfittando dei troppi errori nella parte iniziale della padroni di casa. Partita dai due volti infatti per le neroarancio milanesi, troppo contratte in avvio, quanto determinate e gagliarde dopo l’intervallo quando hanno sfiorato una clamorosa rimonta dal – 22. Ma contro un’ottima squadra come Geas non si può iniziare a giocare sul -22 per vincere e così è stato…

sanga-costa-coach-franz

Fin dalle prime battute è la tensione a farla da padrona con tanti errori da entrambe le parti e equilibrio al 9′ sull’11-11 con Geas ad allungare alla prima sirena sul 11-15. Una mini vantaggio che diventa progressivamente oceanico nella seconda frazione quando Galbiati e compagne piazzano l’allungo che risulterà decisivo. Con un break spaventoso di 0-15 Sesto scappa via mentre Milano si perde in un vortice di amnesie ed errori banali quanto sanguinosi come confermano i 18 palloni persi a metà gara. Preziosissimo in casa ospite il contributo delle giovani Decortes sotto le plance con 5 punti e 3 rimbalzi ma anche della baby 2002 Panzera che resta in campo 8′ e trova anche il suo primo canestro in serie A2. Applausi. Il tabellone a metà contesa è eloquente 19-39: Sesto padrona del derby, Milano troppo brutta per essere vera. La pausa lunga però ha il potere di risvegliare le arancioni del Ponte Casa D’Aste che con una Sara Canova formato wonder woman (20 punti, 8 rimbalzi e 24 di vautazione) sanga-sara-canova

e sprazzi di vera capitan Giulia Maffenini

sanga-maffenini-testinaincominciano a ricucire lo strappo. Con un controbreak di 24-12 Milano alla terza frazione ha così dimezzato lo svantaggio sul 43-51. La grande rimonta continua negli ultimi 10′ quando Milano trova la forza per arrivare anche a – 4 al 37′ sul 51-55 che infiamma il PalaIseo. E’ però l’ultimo assalto perchè il Sanga paga lo sforzo mentre la premiata ditta Gambarini-Galbiati, le migliori per Geas, confezionano l’ultimo strappo che regala un meritato referto rosa e il primato solitario a Sesto. Per Milano un ko da archiviare e fare tesoro per tornare in palestra a preparare con ancora più “Ferocia e determinazione” , come predica da sempre coach Franz Pinottisanga-franz-pinotti-testina la prossima trasferta di sabato a Bolzano.

Il tabellino del derby Ponte Casa d’Aste Milano-Geas Sesto  54-62 (11-15, 19-39, 43-51)

Milano: Bottari, Novati 2, Pozzecco 8, Rossini, Guarneri 2, Martelliano 4, Canova 20, Maffenini 13, Vente 5, Valli, Trianti ne, Galiano. All. Pinotti.

Geas: Schieppati, Arturi 2, Oliva ne, Galbiati 22, Bonomi ne, Decortes 5, Gambarini 12, Panzera 2, Barberis 11, Grassia ne, Ercoli 8, Pusca ne, All. Zanotti.

Gi altri risultati del 4° turno: Orvieto-Cus Cagliari rinviata, Virtus Cagliari-Costa Masnaga 50-76, Alghero-Bolzano 52-76, Castelnuovo-Crema 63-50, Carugate-Empoli 58-67, Albino-Selargius 62-53.

Classifica: Geas Sesto 8; Ponte Casa d’Aste Milano, Costa Masnaga, Albino, Empoli 6; Orvieto*, Castelnuovo Scrivia, Crema, Selargius 4; Cus Cagliari*, Virtus Cagliari, Bolzano 2; Alghero, Carugate 0. (* 1 gara in meno).

Prossimo turno, 5° andata: sabato 5 novembre: ore 20.30 Bolzano-Milano, Castelnuovo-Carugate, Geas-Orvieto, Costa Masnaga-Alghero, Empoli-Albino; domenica 6 Cus Cagliari-Selargius, Crema-Virtus Cagliari.

sanga-costa-fine-2

San Gabriele Milano eventi: 27-10-2016 una giornata storica per il Mondo Sanga in festa a Palazzo Marino

sanga-evento-foto-di-gruppone

Giovedì 27 ottobre 2016, una data storica, indimenticabile e nel segno dell’Eccellenza per il San Gabriele Milano. sanga-evento-locandinaUna data che ha certificato la società fondata da Franz Pinotti nell’ottobre del 1999 come splendida realtà, presente e sempre più pulsante, nel cuore di Milano. Un alto riconoscimento attestato in grande stile proprio dalla città e dalle sue autorità giovedì mattina con una presentazione-evento che si è svolta presso la prestigiosa Sala Alessi di Palazzo Marino dove accompagnato dalla voce del presentatore d’eccezione l’amico Sandro Pugliese (giornalista de Il Giorno) sanga-evento-slide-eccellenzaè sfilato tutto il mondo Sanga con il suo padre fondatore in testa Franz Pinotti: dalla squadra di serie A2 femminile prima in classifica in campionato, a tutto il suo settore giovanile, al team di BaskIN al settore maschile dei Tigers. sanga-evento-panoramica-sala

Ad aprire la giornata davanti a una platea di oltre 300 persone è stato proprio Franz Pinotti che visibilmente emozionato ha voluto prima ringraziare le autorità e le istituzioni intervenute

sanga-evento-franz-pinotti-spiega per poi presentare la sua “creatura” spiegando come è nata nel 1999 dall’Orarorio San Gabriele Arcangelo in Mater Dei di via Termopoli e come giorno dopo giorno è cresciuta “sul campo” nello sport come nel sociale diventando una realtà d’Eccellenza non solo in provincia ma anche in Lombardia e sul territorio nazionale. Tanto lavoro sul campo, passione e sacrificio così si spiega l’Eccellenza della prima squadra femminile griffata Ponte Casa d’Aste capolista in serie A2, sanga-evento-squadra-a2-funica rappresentante in categoria del capoluogo lombardo e fiore all’occhiello di un movimento cestistico arancione sempre più in espansione, ma anche l’Eccellenza del basket integrato ed inclusivo che ha nella squadra di BaskIN campione d’Italia in carica la sua portabandiera sanga-evento-baskinma anche l’Eccellenza nel sociale con progetti mirati all’accoglienza e alla solidarietà anche in collaborazione con le scuole cittadine. “Sono felice – ha sottolineato Pinotti – perché il Sanga Milano ha riempito la Sala Alessi di Palazzo Marino con Sport, Gioia, Giovani, Politica, Solidarietà, Accoglienza, Innovazione, Internazionalità, Progetti, Scuola, Condivisione, Allegria, Determinazione, Obiettivi, Rispetto, Creatività, Amicizia, Lealtà, Inclusione, Servizio, Scambio, Ascolto, Proposte, Chiarezza e… tanto tanto RITMO SANGA! E’ stata una giornata speciale e importante per noi tutti che abbiamo lavorato insieme con grande fatica. Abbiamo camminato insieme e continueremo a farlo, in direzione ostinata e contraria alla “normalità” del resto del mondo, perchè ci crediamo. Si, possiamo davvero cambiarlo, questo mondo, partendo da dove viviamo, dalle piccole cose, dal nostro intorno, dai più giovani con determinazione chiarezza degli obiettivi. E chissene… se qualcuno non capisce. Grazie di Cuore a tutti i nostri compagni di viaggio, tutti, da sempre e per sempre. Ma ricordatevi, questa giornata per noi non è stata un punto di arrivo ma solo…di partenza!”. La parola poi è passata ai padroni di casa di Palazzo Marino alla vicesindaco Anna Scavuzzo e al presidente della Commissione Sport del Comune di Milano Marco Fumagalli sanga-evento-pinotti-e-autorita-comunaliche hanno ringraziato e sottolineato l’importanza dell’attività svolta in questi anni dal Mondo Sanga augurando un futuro ancora più radioso. Quindi parole speciali e appassionate sono arrivare da Maria Teresa Baldini,sanga-evento-ex-campionessa lei che dopo essere stata grande campionessa sul parquet vincendo anche la Coppa dei Campioni ora è attiva in politica come consigliere regionale particolarmente sensibile al ruolo della donna nello sport e nella società. Passione e gratitudine anche nell’intervento di un’altra grande campionessa dello sport come Clauda Giordani (figlia dell’indimenticato grande papà Aldo) ora rappresentante del CONI così come da parte di Angela Albini che in qualità di consigliere federale FIP  e responsabile del settore giovanile Squadre Nazionali ha ringraziato di cuore l’attività a 360° del Sanga e dello staff di Franz Pinotti indicandola come modello da seguire. Sono poi seguiti gli interventi di Antonio Iannetta portavoce di Uisp Milano sanga-evento-antonio-iannetta-uispdove anche il Sanga opera con le sue attività e le sue squadre, di Davide Losi da sempre amico di Pinotti e da anni dirigente  responsabile del settore minibasket dell’Olimpia Milano con cui il Sanga collabora come con il Progetto Armani Junior di cui si è fatto portavoce il responsabile Davide Destro. Momento particolarmente emozionante è stata la presentazione della squadra BaskIN del Sanga che accompagnata dal suo responsabile Davide Motta ha voluto consegnare le magliette arancioni personalizzate al sindaco Beppe Sala

sanga-evento-sindaco-beppe-sala-con-maglia-sangae alla vicesindaco Scavuzzo. sanga-evento-baskein-e-vicesindaco

Quindi sul palco spazio a Paolo Salvetti sanga-evento-poalo-salvettiportavoce del settore  Tiger’s maschile realtà più giovane ma già in grande crescita, al responsabile del settore minibasket Mariangelo Maiocchi, visibilmente emozionato per una giornata che ha coronato anni di attività sul campo e nel tessuto sociale, a Giovanna Baderna portavoce di Genitori Attivi della scuola Italo Calvino e ad Antonella Dell’Orto portavoce della Casa del Sole Parco Trotter dove da anni il Sanga è presente operando con progetti concreti e importanti. Prima del gran finale microfono anche ad un grande amico di vecchia data di Franz Pinotti quale Stefano Moretti che negli ultimi anni si è avvicinato al Mondo Sanga diventando compagno di viaggio come responsabile della Tramo Art in Motion società leader a livello internazionale nella logistica e nel trasporto di mobili e complementi d’arredo ma sempre di grande pregio:sanga-evento-stefano-moretti-tramo “Siamo diventati compagni di viaggio del Sanga perché nel Sanga rivediamo  e ritroviamo i nostri stessi valori di Lealtà, Eccellenza e Ambizione sempre nel Rispetto delle Regole”. Quindi sul palco foto per tutti, dalle giocatrici della serie A2 ai giovani atleti del settore femminile  e maschile, dai baby del minibasket a campioni d’Italia del BaskIN: sorrisi, emozioni, applausi per tutti e ovviamente la foto finale del Mondo Sanga al gran completo tra gli affreschi della Sala Alessi di Palazzo Marino con l’augurio di ritornarci molto presto per nuove celebrazioni, grazie al nostro angelo custode Anna De Censi. Perché questo per il Mondo Sanga non è il punto d’arrivo… ma la partenza!sanga-evento-foto-di-gruppone

sanga-evento-staff

San Gabriele Milano U20 F: secondo successo delle tigri che sbancano il tempio del Palasampietro

sanga-como-u20-buona-la-seconda

Seconda vittoria consecutiva per le Under20 del San Gabriele Milano che lunedì sera hanno sbancato con autorità il parquet di uno dei tempi del basket italiano, il Palasampietro di Casnate con Bernate superando le padroni di casa del Basket Como per 32-94. Un successo mai in discussione con le milanesi brave e concentrate fin dall’avvio e subito in fuga con il primo allungo propiziato da capitan Giulia Trianti sanga-giulia-trianti-testina

ben assistita dalle incursioni di Giada Perinisanga-giada-perini-testina

e, sotto le plance dal tandem di lunghe Paola Novati

sanga-paola-novati-testinae Laura Galiano.

sanga-laura-galiano-testina

 Il 6-24 del primo quarto ha concesso subito ampie rotazioni con le giovani neroarancioni tutte brave a interpretare con il piglio giusto la gara: in evidenza Loriana Valli sanga-loriana-valli-testinacon una doppia doppia d’applausi (10 punti e 10 rimbalzi), in cabina di regia Valentina Giulietti sanga-valentina-giulietti

, precisa dalla lunetta con la coppia di velociste Giorgia Picarelli e Ilaria Zinghini a galoppare in lungo e in largo sul parquet del Palasampietro. Vantaggio che quindi si è dilatato nonostante la generosità delle padroni di casa che sebbene in 8 a referto hanno giocato a viso aperto per tutti i 40’. Alla fine le Sanga girls tutte a referto con buoni minutaggi per la soddisfazione di coach Andrea Piccinelli che con l’altra comasca Paola Novati ha vissuto una serata speciale da ex tornando nella “casa madre” del Palasampietro:

sanga-picci-e-novati-a-como “Innanzitutto voglio sottolineare la buona prova corale della squadra che non solo ha approcciato bene al match ma come avevo chiesto ha cercato di tenere ed estendere lucidità e continuità per più minuti rispetto alla gara d’esordio. Così è stato e sono soddisfatto perché ho visto voglia, concentrazione  e tanti miglioramenti da parte di tutte e in generale della squadra sia in difesa che in attacco. Come confermano i 21 assist: c’è voglia di giocare e crescere insieme, questa è la cosa più importante come i 36 palloni  recuperati e i 41 rimbalzi. Certo il 14/24 ai liberi è migliorabile ma lo sappiamo.  Ringrazio le ragazze che hanno avvalorato una serata che per me e Paola, come per capitan Giulia Maffenini sulle tribune a fare il tifo, è stata davvero speciale. Tornare al Palasampietro è stato emozionante: tanti ricordi, fotografie e tanti amici… insomma un grande serata impreziosita da una bella vittoria Sanga”

Il tabellino finale di Basket Como-San Gabriele Milano 32-94 (6-24, 13-46, 24-74)

San Gabriele: Michelini 6, Novati 10, Rossini 6, Perini 13, Zinghini 7, Giulietti 13, Taverna 4, Valli 10, Trianti 12, Picarelli 5, Galiano 6, Stilo 2. All. Piccinelli. Ass. Pinotti.

Le Under20 torneranno in campo per il 3° turno martedì 1 novembre a Casarile ospiti del Quartiere S. Ambrogio Milano (ore 20.30).

Altri risultati del 2° turno girone B: Pro Patria-Vittuone 34-53, Origgio-Casteggio 39-56, oggi Milano Basket Stars-QSA. Ha riposato Varese.

Classifica: San Gabriele Milano 4; Casteggio, Varese*, Vittuone, Milano Basket Stars*, QSA* 2; Pro Patria Busto, Origgio, Basket Como 0.

(* una gara in meno)

San Gabriele Milano settore Femminile: il programma delle partite orange di questa settimana

sanga-milano-2016_2017

In questa settimana si presenta molto intenso il cartellone delle partite che attende il settore femminile del San Gabriele Milano.

Lunedì 24 ottobre

Under20 Elite:  2° turno ore 21 Basket Como-Sanga Milano

(Palasampietro di Casnate con Bernate via Roma)

Mercoledì 26 ottobre

Under18 Elite: 2° turno ore 21 Pro Patria Busto-San Gabriele Milano (PalaFerrini, via Ferrini Busto Arsizio)

Sabato 29 ottobre

Under18 Elite: 3° turno ore 18.30 Basket Corsico-San Gabriele Milano (palestra via Verdi, Corsico)

Serie A2 F: 4° turno ore 21 Ponte Casa d’Aste Milano-Geas Sesto San Giovanni (PalaIseo Milano)

Domenica 30 ottobre

 Serie CF : 4° turno ore 14.30 San Gabriele Milano-Assisi Milano

(PalaIseo Milano)

Under16 Elite: 2° turno ore 17 San Gabriele Milano-Brixia Brescia

(palestra via Frigia Milano)

San Gabriele Milano U20 F Elite: tigri subito a segno all’esordio, domata la Pro Patria

sanga-u20-buona-la-prima

 Subito a segno  le Under20 del San Gabriele Milano che non hanno deluso al loro esordio stagionale nel campionato Elite lombardo. Lunedì sera sul campo amico del PalaIseo infatti le tigrotte neroarancio non vedevano l’ora di debuttare da campioni in carica e subito sono partite con l’atteggiamento giusto azzannando fin dalle prime battute la gara e l’avversario di turno, le amiche della Pro Patria Busto Arsizio dell’ex Roberta Castiglioni. Devastate l’inizio delle milanesi che, trascinate dai guizzi della playmaker Ludovica Rossini sanga-ludovica-rossini

e dall’arrembante Giada Perini sanga-giada-perini-testina, ben assistite sotto le plance dalla coppia di lunghe Laura Galiano

sanga-laura-galiano-testinae Paola Novati, hanno spaccato la gara con un devastante 23-0 nei primi minuti. Con il risultato in cassaforte spazio per tutte le ragazze che hanno aumentato il vantaggio nonostante qualche calo di concentrazione e di ritmo. Nella seconda parte di gara buoni spunti da Alice Taverna

sanga-alice-taverna-testina e Ilaria Zinghini, con Loriana Valli sanga-loriana-valli-testinae capitan Giulia Trianti sempre concrete in ogni zona del campo. Nel complesso un buon esordio come ammette coach Andrea Piccinelli: “Sono molto contento dell’approccio alla gara: le ragazze hanno risposto bene a quanto avevo chiesto loro. Poi forse abbiamo peccato di superficialità e complice la girandola di c ambi e un calo d i concentrazione abbiamo perso un pochino gli equilibri. Per essere la prima uscita stagionale nel complesso tanti buoni segnali, avanti così… e ora andiamo a Como, a casa mia… ma senza fare regali a nessuno”.sanga-picci-andrea-testina

Il prossimo impegno per le Under20 è infatti fissato per lunedì 24 ottobre al Palasampietro di Casnate contro il Basket Como.

Il tabellino di San Gabriele-Pro Patria Busto Arsizio 70-31 (27-5, 40-17, 56-20)

San Gabriele: Michelini 4, Novati 11, Rossini 7, Perini 11, Zinghini 5, Giulietti 3, Taverna 7, Valli 7, Trianti 4, Picarelli, Galiano 9, Stilo 2. All. Piccinelli. Ass. Pinotti.

San Gabriele Milano U18 F: partenza lanciata, tigri ok a San Vittore Olona

L’U18 orange fa il suo esordio stagionale sul campo di San Vittore Olona, tornando a casa con un referto rosa più che meritato.

L’avvio fa subito capire quale sarà il filo conduttore dell’incontro: le tigrotte timonate dal duo Zappetti-Mazzetto mazzetto-zappetti

(pur sprecando tanto) mettono punti sul tabellone, mentre le padrone di casa hanno bisogno di diversi possessi per sbloccare lo zero sul tabellone. Il Sanga è devastante quando riesce a correre in contropiede e la zona avversaria (sia schierata che allungata con raddoppi) non riesce ad inceppare i meccanismi offensivi orange. Le padrone di casa non rientrano mai sotto i tre possessi di svantaggio così il Sanga, con qualche accelerazione improvvisa, riesce a portare e mantenere il divario oltre i 20 punti. Tutte le ragazze neroarancio scese in campo hanno dato il proprio contributo, a prescindere dai punti segnati e dalle percentuali di tiro. Da sottolineare l’ottima prova offensiva di Claudia Michelini (20 con 8/14 dal campo) ben assistita da Giorgia Picarelli (15 e 4 recuperi) sanga-giorgia-picarelli-testinaed il dominio a rimbalzo di Lisa Stilo (21 totali)stilo.

Prossimo appuntamento mercoledì 26 Ottobre al PalaFerrini di Busto Arsizio.

San Vittore Olona – Sanga 42-63 (5-13, 19-30, 29-50)

Sanga: Monti, Michelini 20, Calciano 5, Bocale, Angeretti, Pasquale 2, Tafuro 8, Ferrario, Picarelli 15, Stilo 13.

San Gabriele Under20: lunedì sera semaforo verde, Sanga-Pro Patria apre il campionato lombardo

Dopo aver vissuto un weekend incredibile impreziosito da ben 4 successi in altrettante gare ufficiali, ora il Sanga vuole calare il pokerissimo. L’attesa è finita, anche le Under20 del San Gabriele Milano sono infatti pronte a scendere finalmente in campo. Da campioni in carica regionali, le tigrotte neroarancio capitanate da Giulia Triantisanga-giulia-trianti-testina oggi, lunedì 17 ottobre, esordiranno nel campionato lombardo ospitando alle ore 19.15 la formazione biancoblù della Pro Patria Busto Arsizio.  Subito un bel banco di prova per il Sanga (e un derby speciale per la play Ludovica Rossinisanga-ludovica-rossini) che vuole partire forte in una stagione in cui vuole ancora essere protagonista e magari fare meglio di quella passata dove dopo il titolo lombardo arrivò  a una sola partita dalle final four tricolori. Le possibilità ci sono tutte perché l’organico è stato in gran parte confermato e rinforzato dall’arrivo dell’azzurra comasca Paola Novatisanga-paola-novati-testina e dal rientro dell’esterna Giorgia Picarellisanga-giorgia-picarelli-testina. Nel girone poi le orange sfideranno nell’ordine Basket Como, QSA Milano, Casteggio, Vittuone, Varese, Origgio e Milano Basket Stars. La regular season terminerà il 28 febbraio  e qualificherà le prime 4 ai playoff incrociati con il girone A dove giocano Albino, Carugate, Robbiano, Melzo, Biassono, Idea Sport Milano, BFM Milano e  Btf Cantù.

San Gabriele Serie C F: bis vincente per le tigrotte contro il San Pio X

sanga-serie-c-seconda-vittoria

Bis vincente servito dalle tigrotte del San Gabriele Milano che nel secondo impegno stagionale del campionato di serie C lombardo hanno replicato il bel successo ottenuto all’esordio. Domenica pomeriggio la squadra di coach Maurizio Mazzettosanga-maurizio-mazzetto-testina ha bagnato il suo debutto stagionale sul parquet amico del PalaIseo vincendo il derby tra santi e piegando le verdi del Pio X con un perentorio 69-48. Partenza lanciata per le arancioni Sanga che già alla prima sirena sono riuscite a doppiare le avversarie per poi andare al riposo sul +17. Vantaggio che è gradualmente aumentato per toccare il +26 al 30’ e quindi permettere ampie rotazioni allo staff tecnico. Vittoria meritata e agevole anche se coach Mazzetto sottolinea: “Buona partita ma avremmo potuto fare meglio. Abbiamo ancora molta strada da fare ma il futuro è solo nelle nostre mani”. Sugli scudi la baby Lisa Stilo top scorer con 19 punti ben supportata nel pitturato da Alice Taverna sanga-alice-taverna-testinae sul perimetro da Giorgia Picarelli.sanga-giorgia-picarelli-testina

 

 

 

Questo il tabellino di San Gabriele – San Pio X 69-48 (24-12, 41-24, 58-26). Bocale, Monti 1, Calciano 8, Galbusera, Ferrario, Trianti 4, Tafuro 5, Taverna 16, Angeretti 7, Stilo 19, Picarelli 9. All. Mazzetto. Ass. Zappetti.

Gli altri risultati del 2° turno: Siziano-Unica 70-50, QSA-San Giorgio Mantova 53-70, Crema-Sustinente 45-48, Brescia-Pizzighettone 66-39, Assisi Milano-Melzo 54-58, Idea Sport-Visconti Brignano 75-65.

La classifica: San Gabriele Milano, Idea Sport Milano, Siziano, San Giorgio Mantova, Melzo, Sustinente 4; Visconti Brignano, Fortitudo Brescia 2; Unica Milano, Pizzighettone, Crema, QSA Milano, Assisi Milano, San Pio X Milano 0.

Prossimo turno, il 3° d’andata è in programma sabato 22 ottobre e vedrà il San Gabriele in trasferta in una sfida delicata ancora tra “santi” sul campo della pari classifica San Giorgio Mantova  (ore 21).

San Gabriele Under16: buona la prima per le tigrotte vittoriose nel derby contro l’Unica 53-38

sanga-under16-buona-la-prima

Parte con il piede giusto e il primo referto rosa stagionale il campionato Under16 Elite per il San Gabriele Milano. Le tigrotte neroarancio sabato hanno esordito tra le mura amiche della palestra di via Frigia piazzando subito la zampata vincente nel derby contro le pari età dell’Unica Milano al termine di una partita bella e  combattuta. Una vittoria sofferta arrivata nella seconda parte di gara a coronamento di una  rimonta di carattere. In avvio infatti le baby locali sono state frenate dall’emozione dell’esordio e probabilmente dall’agonismo acceso del match. Tanti gli errori banali sotto le plance e ai tiri liberi (1/10 può essere solo migliorato!)  che hanno vanificato un dominio a rimbalzo evidente e la mole di lavoro sia in attacco che in difesa. Di tutto questo ha approfittato la squadra ospite che ha chiuso in vantaggio all’ intervallo sul +5. Ben diverso però il derby  al rientro in campo dopo la pausa lunga. Le giovani tigrotte infatti trascinate da capitan Giorgia Cirelli e dalla cucciolotta 2003 Laura Valli hanno finalmente mostrato il loro vero volto, tirato fuori le unghie incominciando a giocare il loro basket: difesa più attenta e aggressiva, contropiedi rapidi e buone soluzioni a difesa schierata. Tutto questo ha portato ad un perentorio break che ha cambiato letteralmente l’inerzia e l’esito del match: già al 30’ il tabellone segnava + 10 per le neroarancio. Un vantaggio che poi il Sanga ha saputo gestire fino alla fine toccando il +20 e contenendo gli ultimi assalti dell’Unica. Sugli scudi Laura Valli con una doppia doppia da urlo: 18 punti e 16 rimbalzi. “Sono contento per le ragazze – dice coach Piccinelli – questa prima vittoria le premia per il tanto lavoro che stanno svolgendo in palestra. Inoltre vittorie come questa, in rimonta dopo che per due quarti hai litigato con il ferro e le tue paure, sono beneauguranti perché sono convinto che abbiamo ampissimi margini di miglioramento. Basta vedere le statistiche: 26/67 al tiro da 2, 1/10 ai liberi, 45 rimbalzi,  11 assist e un saldo positivo tra palle recuperate  e perse. Tante voci che mi dicono che siamo sulla strada giusta e possiamo solo crescere… Mi è piaciuto molto il carattere e il cuore che abbiamo buttato in campo nella seconda parte di gara quando, dopo che ci siamo sciolti, abbiamo giocato anche a tratti veramente bene. Solo a fiammate ora dobbiamo dare continuità ma se il buon giorno si vede dal mattino…”

Questo il tabellino finale di San Gabriele Milano-Unica  Milano 53-38 (24-19. Veronesi, Valli 18, Memoli 2, Taverna, Marcandalli 4, Serpellii 12, Camponovo, Carozzi 1,Cirelli 12, Traccanella 2, Di Marino 0, Matteucci 2. All. PIccinellli. Ass. PInotti).

Gli altri risultati del campionato Elite: Vittuone-Excelsior Bergamo 43-37, Geas A-Pro Patria Busto 77-51, Mariano Comense-Geas B 77-28. Prossimo impegno vedrà in campo le U16 Sanga domenica 30 ottobre ancora in casa contro il Brixia Brescia, il 2° turno in trasferta ospiti dell’Excelsior Bergamo infatti è stato rinviato al 6 novembre.

 

San Gabriele Milano serie A2 F: Il Ponte Casa d’Aste vince e convince contro il Cus Cagliari

sanga-cus-cagliari-buon-anche-la-secondaE’ stato un weekend memorabile e indimenticabile per il San Gabriele Milano che ha centrato un poker di successi con le sue formazioni femminili di A2, C, Under18 e Under16 Elite. Ad aprire le danze sabato pomeriggio ci hanno pensato proprio le senior del Ponte Casa d’Aste che hanno conquistato il loro secondo referto rosa nel campionato di serie A2 battendo a domicilio il Cus Cagliari per 67-46.

 

 

Una gara che le neroarancio hanno avuto in pugno fin dall’inizio grazie soprattutto al buon avvio della giovane Paola Novati sanga-paola-novati-testinae di capitan Giulia Maffeninisanga-maffenini-testina anche se non sono riuscite nella prima parte a chiuderla definitivamente. Complici qualche errore di troppo (ben 21 palle perse contro le 15 recuperate) e un Cus mai domo grazie alle iniziative del play Alesiani e della lunga Lituana Bungaitè, il vantaggio delle milanesi di coach Franz Pinotti è oscillato sempre sulla decina di punti di vantaggio nonostante anche fiammate di bel gioco. La zampata vincente le Sanga girls l’hanno però piazzata nell’ultima frazione quando, trascinate dal trio Maffenini-Vente-Canova sanga-sara-canova, sono riuscite a piazzare l’allungo decisivo che ha regalato il secondo referto rosa e il primo posto in classifica. In evidenza ancora la seconda doppia doppia consecutiva della lunga lettone Liga Vente img_6582autrice di 14 punti impreziositi da ben 17 rimbalzi. “Sono soddisfatto – dice coach Pinottisanga-franz-pinotti-testina -perché il Sanga vince e convince confermando la bella gara d’esordio contro Costa. Sinceramente come avevo detto alla vigilia temevo la sfida con il Cus perché proprio la vittoria inaugurale poteva portare deconcentrazione nel gruppo. Invece le risposte sono state positive anche se non abbiamo brillato per tutti i 40’: ho visto tante buone cose dalle seniores ma anche dalle nostre giovani tutte in campo contro un avversario di valore come Cagliari che ha un quintetto di ottimi elementi. Bene così ora torniamo in palestra per preparare la delicata trasferta in Sardegna di sabato contro la nostra pariclassifica Selargius, un’altra ottima squadra”.
Il tabellino di Ponte Casa d’Aste Milano-Cus Cagliari 67-46 (20-13, 37-24, 48.38)
Ponte Casa d’Aste: Bottari, Novati 7, Pozzecco 2, Rossini, Guarneri, Martelliano, Canova 17, Maffenini 22, Valli 2, Vente 14, Trianti 2, Galiano 0. All. Pinotti.
Cus Cagliari: Alesiani 15, Dettori 6, Niola 4, Bertucci, Riccardi 7, Bungaitè 10, Canalis 4, Aielli ne, Vanin ne, Vasapollo ne. All. Ibba.
Gli altri risultati del 2° turno: Virtus Cagliari-Bolzano 61-54, Alghero-Albino 39-63, Carugate-Selargius 75-80, Crema-Geas 51-57, Orvieto-Empoli 66-65, mercoledì 19 il recupero Castelnuovo-Costa.
sanga-costa-tifosi
Classifica: IL PONTE CASA D’ASTE MILANO, Selargius, Geas Sesto, Orvieto 4; Crema, Empoli, Albino, Cus Cagliari, Virtus Cagliari 2; Costa Masnaga*, Casteluovo Scrivia *, Carugate, Bolzano, Alghero 0. (* una gara in meno)
Così il prossimo turno, 3° d’andata: sabato 22 ottobre: Selargius-Milano, Geas-Virtus Cagliari, Bolzano-Castelnuovo, Empoli-Alghero, Costa-Orvieto; domenica 23 Crema-Carugate, Cus Cagliari-Albino.

San Gabriele Under16: campionato Elite in rampa di lancio, tigrotte al debutto sabato 15 in casa nel derby contro Unica

sanga-u16-a-crema-ufficiale
Il comitato Fip lombardo ha ufficializzato il calendario relativo al campionato Elite Under16 femminile che vede iscritte tra le 11 partecipanti anche il San Gabriele Milano. Le tigrotte neroarancio esordiranno già sabato 15 ottobre tra le mura amiche della palestra di via Frigia alle ore 19 ospitando il derby con l’Unica Basket Stars Milano già affrontata al torneo di Pioltello.
image
Questo il cammino completo di regular season che attende le baby Sanga: 1° turno San Gabriele-Unica Milano (andata 15/10 ore 19 via Frigia Milano, ritorno 14/1 ore 17.15 ITSOS Albesteiner via Dionigi 36 Milano); 2° turno Excelsior Bergamo-San Gabriele (6/11 ore 18 palestra comunale via Carpinoni Bergamo, rit 19/1 ore 19.45 via Frigia Milano); 3° turno San Gabriele-Brixia Brescia (and 30/10 ore 17 via Frigia Milano, rit 29/1 ore 17 Centro Sportivo via V. Mero Località Sgalfer Dello, Brescia); 4° turno Riposo; 5° turno Basket Costa-San Gabriele (and 12/11 ore 18.15 via Verdi Costa Masnaga, rit 11/2 ore 15.15 via Frigia Milano); 6° turno San Gabriele-Geas B (and 19/11 ore 15.15 via Frigia Milano, rit 18/2 ore 21 PalaCarzaniga via Giorgio Enrico Falck Sesto S. Giovanni); 7° turno Pro Patria Busto-San Gabriele (and 27/11 ore 11, PalaFerrini via Ferrini Busto Arsizio, rit 26/2 ore 11 via Frigia Milano); 8° turno Geas A-San Gabriele (and 3/12 PalaCarzaniga via Falck Sesto S. Giovanni, rit 4/3 ore 15.15 via Frigia Milano); 9° turno San Gabriele-Usmate (and 13/12 ore 19.15 via Frigia Milano, rit 12/3 via Luini 12 Usmate Velate); 10° turno Mariano Comense-San Gabriele (and 16/12 ore 19 via S. Antonio fraz. Perticato Mariano Comense, rit 18/3 ore 15.15 via Frigia Milano); 11° turno San Gabriele-Vittuone (and 8/1 ore 15 via Frigia Milano, rit 25/3 ore 17 via Pertini Vittuone).