San Gabriele Milano Settore femminile: tutte le partite delle tigri neroarancioni in questo weekend lungo

Sanga selargius saluto finale

Si annuncia mai così ricco e pirotecnico il calendario di partite che attendono le tigrotte del San Gabriele Milano in questo weekend molto lungo. Su tutte spicca il big match di serie A2, il derbyssimo in programma sabato 4 a Sesto tra la capolista Geas e il Ponte Casa d’Aste. In evidenza anche lo scontro diretto tra Santi di domenica in serie C tra San Gabriele e San Giorgio Mantova così come la sfida per il primato Under20 Elite di lunedì sera Varese-Sanga.

SABATO 4 FEBBRAIO

Ore 19.30 Under14 F: Lissone-San Gabriele Milano

Palestra Via Fermi 4, Lissone

Ore 20.30 Serie A2 F: Geas Sesto- Ponte Casa d’Aste Milano

PalaCarzaniga, via E, Falck Sesto S. Giovanni

DOMENICA 5 FEBBRAIO

Ore 11.30 Under13 F: Rondinella Sesto-San Gabriele Milano

Palestra Via Matteotti, Sesto S. Giovanni

Ore 20.30 Serie  C F: San Gabriele Milano-San Giorgio Mantova

PalaIseo, Milano

LUNEDI’ 6 FEBBRAIO

Ore 20.30 Under20 Elite F: Basket Femminile Varese-San Gabriele Milano

Palestra via Colli, Azzate (Va)

MARTEDI’ 7 FEBBRAIO

Ore 19 Under18 Gold: San Gabriele Milano-Unica Milano

PalaIseo, Milano

San Gabriele Milano serie A2 F: Giulia Maffenini capitana del Ponte Casa d’Aste si conferma nella Top Ten delle bomber del girone A

Sanga Super Maffe

La capitana del Ponte Casa d’Aste Giulia Maffenini giulia-maffenini-300

dopo 16 giornate si conferma nella Top Ten delle bomber del girone A di serie A2 femminile. “Super Maffe” infatti è al sesto posto nella speciale classifica  delle migliori marcatrici con 230 punti segnati mentre scende all’ottavo  in quella relativa alla media/partita con 14.4 punti segnati a gara. Entrambe le classifiche sono dominate da Virginia Galbiati  (con 335 punti a una media di 21 a partita)  vera arma letale del Geas Sesto San Giovanni capolista che proprio sabato 4 ospiterà il Ponte Casa d’Aste per un derby d’alta quota tutto da seguire (ore 20.30). Da seguire anche  il derby nel derby tra bomber tra “Super Virgi” e “Super Maffe” entrambe guardie classe 1992 ed espressioni migliori del basket lombardo. All’andata ricordiamo Geas vinse a Milano per 54-62 con Galbiati protagonista con 22 punti… chi la spunterà questa volta? La tigre del Ponte Casa d’Aste Giulia Maffenini

giulia-maffenini-2è  in forma ed è pronta a ruggire. La doppia sfida è lanciata…

San Gabriele Milano serie A2 F: Il Ponte Casa d’Aste doma alla distanza anche Selargius e si prepara per il derby in casa della capolista Geas

Sanga Selargius w

Sanga Milano avanti tutta. Terzo successo consecutivo per il Ponte Casa d’Aste che mantiene l’imbattibiltà nel girone di ritorno domando alla distanza anche un avversario scorbutico come il San Salvatore Selargius e confermandosi così al terzo posto nel girone A in coabitazione con Orvieto. Partita non facile quella giocata sabato scorso al PalaIseo ma del resto coach Franz Pinotti aveva avvisato le sue alla vigilia ed infatti Selargius sì è confermato rivale ostico anche in campo. Sarde che sono partite meglio chiudendo avanti la prima frazione grazie alle iniziative dell’esperta Arioli e soprattutto della giovane lunga Gagliano vera protagonista del match.

sanga selargius partitaPiano piano però le tigrotte milanesi hanno carburato, sono entrate in partita e nonostante le troppe palle perse nella prima parte di gara, si sono rimesse in carreggiata trascinate dalla capitana Giulia Maffenini Sanga Super Maffesorpassando all’intervallo sul 27-24. Dopo la pausa lunga Milano è riuscita a tenere sempre la testa avanti senza però mai trovare l’allungo importante merito del team ospite capace di rimanere in partita al 30’ sul 40-35. Solo nell’ultima frazione il Sanga sospinto dai numeri di super Maffenini, ben assistita sotto le plance da un’ottima Stefania Guarneristefania-guarneri-300, ha trovato il break vincente toccando il  + 10 che ha di fatto chiuso la pratica poi archiviata con il definitivo 58-50 festeggiato a fine gara dalle giocatrici e staff con tutti i baby cestisti del Sanga Tigers minibasket accorsi numerosi sulle tribune per tifare il Ponte Casa d’Aste.

Sanga selargoius minibasketSoddisfatto per la cornice e per la vittoria coach Fraz Pinotti: “Innanzitutto voglio ringraziare tutti i nostri mini cestisti e i loro genitori accorsi numerosi per tifare la nostra serie A. E’ stato un bellissimo spettacolo nello spettacolo perché per me la partita della serie A deve essere sempre una festa. Per quanto riguarda la gara si è rivelata come avevo previsto molto dura come lo era stato anche all’andata perché Selargius è un’ottima squadra con stelle quali Ljubenovic e Arioli. Inoltre sabato è stata grande protagonista la lunga Gagliano una giovane molto brava che ci ha creato un pò di problemi. Per la verità noi siamo partiti al rallentatore forse ci siamo adagiati un po’ sugli allori come avevo visto anche durante la settimana. All’inizio ci hanno condizionato anche i tanti falli a noi sanzionati ma poi siamo cresciuti e abbiamo portato a casa una vittoria importante. Tutto sommato sono abbastanza soddisfatto e vorrei segnalare le prestazioni della nostra capitana Maffenini che non stava bene essendo reduce da una settimana di influenza. Con lei protagonista Guarneri ancora una volta un colosso ma non scopriamo nulla di nuovo visto che sta giocando una grande stagione e infine menzione speciale per la giovane Giulia Trianti giulia-trianti-300

che quando è entrata ìin campo è stata utilissima e ha bloccato Gagliano”. Ora tutta l’attenzione del Sanga mondo è rivolta al big match di sabato prossimo: il superderby in casa della capolista Geas Sesto (ore 20.30): “Le partite con Geas – ammette Pinotti – sono sempre belle e intense, delle vere finali. Noi ci proveremo a fare il colpo anche se sembra che Geas non muoia mai quest’anno. Speriamo di riuscirci sabato prossimo intanto ci prepareremo al meglio per quella che sono sicuro sarà come sempre una grande partita”.

Sanga selargius saluto finale
Il tabellino finale de Il Ponte Casa D’Aste Milano – S.Salvatore Selargius 58 – 50 (10-12, 27-24, 40-35).
IL PONTE CASA D’ASTE MILANO: Bottari ne , Novati 2, Pozzecco 9, Rossini 3, Guarneri 8, Martelliano 3, Canova 5, Maffenini 20, Giulietti ne, Vente 8, Trianti, Galiano. All. Pinotti.
S.SALVATORE SELARGIUS: Arioli 10, Ljubenovic 12, De Pasquale, Lussu 2, Mura, Palmas ne, Russo 6 , Gagliano 20, Lai ne, Laccorte. All. Staico
ARBITRI:Valeria Lanciotti, Francesca Di Pinto.

Tutti i risultati del 3° turno ritorno: Surgical Virtus Cagliari-Geas Sesto San Giovanni 61-68, Il Ponte Casa D’Aste Milano-S.Salvatore Selargius 58-50, EcoProgram Castelnuovo S.-Alperia Itas Bolzano 54-49, Castel Carugate-Tec-Mar Crema 46-71, Mercede Alghero-Scotti Use Rosa Empoli 59-75,  Fassi Albino-Cus Cagliari 66-39, Ceprini Costruzioni Orvieto-B&P Autoricambi Costa Masnaga 78-63.

CLASSIFICA:
Geas Sesto San Giovanni 30; Scotti Use Rosa Empoli 26; Il Ponte Casa D’Aste Milano, Ceprini Costruzioni Orvieto 24; Tec-Mar Crema 22; B&P Autoricambi Costa Masnaga, EcoProgram Castelnuovo Scrivia 20; Fassi Albino, S.Salvatore Selargius 14; Surgical Virtus Cagliari 12, Castel Carugate, Alperia Itas Bolzano 6; Cus Cagliari 4; Mercede Alghero 2.

Così il prossimo turno: venerdì 3 Cus Cagliari-Orvieto; sabato 4 Bolzano-Alghero, Selargius-Albino, Geas-Milano, Empoli-Carugate, Costa Masnaga-Virtus Cagliari; domenica 5 Crema-Castelnuovo.

San Gabriele MIlano settore femminile: tutte le partite della settimana che attendono le tigrotte

Sanga Selargius copertina

Ricco il calendario di partite che attendono le tigrotte del San Gabriele Milano in questa settimana. Su tutte spicca la sfida casalinga della serie A2 in programma sabato 28 al PalaIseo contro il San Salvatore Selargius nel tardo pomeriggio, alle ore 17.

GIOVEDI’ 26 GENNAIO

Ore 19 Under18 Gold: San Gabriele Milano-Costa Masnaga

PalaIseo, via Iseo Milano

SABATO 28 GENNAIO

Ore 15.15 Under13 F: San Gabriele Milano-Milano Basket Stars

Via Frigia 4, Milano

Ore 17 Serie A2 F: Ponte Casa d’Aste Milano-San Salvatore Selargius

PalaIseo via Iseo, Milano

DOMENICA 29 GENNAIO

Ore 17  Under16 Elite F: Brixia Brescia- San Gabriele Milano

Centro Sportivo Via V. Mero, località Dello (Brescia)

Ore 17.30 Under14 F: San Gabriele Milano-OPSA Bresso

Via Frigia 4, Milano

Ore 17.45 Serie C F: San Pio X-San Gabriele Milano

Palestra Savonarola via G. Da Procida, Milano

LUNEDI’ 30 GENNAIO

Ore 19.15 Under20 Elite F: San Gabriele Milano-Vittuone

PalaIseo via Iseo, Milano

MARTEDI’ 1 FEBBRAIO

Ore 19 Under18 Gold: Geas Sesto-San Gabriele Milano

PalaCarzaniga via E. Falck, Sesto San Giovanni

San Gabriele Milano Esordienti F: non c’è 2 senza 3…e le baby terribili del Sanga calano il tris vincente a Varese

sanga-esordienti-3-vincono-a-vedano

Si sa non c’è 2 senza 3… lo hanno confermato anche le baby tigrotte del team Esordienti del Sanga Milano che nel weekend scorso hanno conquistato il loro terzo successo consecutivo in campionato. Dopo Vedano Olona  e Geas ad alzare bandiera bianca contro le terribili baby neroarancio sono state le pari età di Varese che dopo una bella partita hanno dovuto cedere. Merito come detto delle Esordienti Sanga che nonostante l’assenza dell’Head Coach Lorena Villa hano saputo offrire una bella prova di squadra imponendosi alla distanza per 38-23 guidate in panchina dal coach della serie A Franz Pinotti. E ora si punta al poker…no?

San Gabriele Milano U20 F: 7 bello per le tigrotte che sbancano di slancio anche Origgio

sanga-u20-a-origgio

La squadra Under20 del San Gabriele Milano cala il sette bello, va a sbancare il campo di Origgio per 20-85 e si conferma in testa da sola al girone B lombardo. Nuovo prova di forza del team neroarancio che lunedì scorso ha avuto il merito di interpretare da subito bene la gara che poteva nascondere alcune insidie sopratutto d’approccio. Invece Giulia Trianti e compagne sono partite subito forte e grazie alla regia di Valentina Giulietti valentina-giulietti-300

e ai canestri di Laura Galiano

laura-galiano-300, dominatrice dentro l’area pitturata, hanno chiuso i conti già alla prima sirena scappando via sul 4-30. Nella seconda frazione la musica non è cambiata ma soprattutto il Sanga non ha calato l’intensità  ampliando il vantaggio con tutte le ragazze a disposizione che hanno dato il loro prezioso contributo. Dopo l’intervallo le ampie rotazioni hanno premsso di provare tante e nuove soluzioni tattiche che hanno portato al 20-85 finale. Tutte in campo e tutte a referto le neroarancio: sul perimetro hanno corso e segnato un pò tutte trascinate dal trio Picarelli-Perini-Zinghini ben supportate da Linda Ferrazzi e Claudia Michelini mentre vicino canestro sugli scudi Alice Tavernaalice-taverna-300

, Paola Novati e la giovane Veronica Ravaglioli.

“Sono soddisfatto per l’approccio alla gara – dice il coach Sanga Andrea Piccinelli – ma anche per come abbiamo interpretato il match soprattutto nella prima parte. Poi abbiamo voluto anche provare qualcosa di nuovo, brave le ragazze a restare concentrate fino alla fine con grande disponibilità e la giusta cattiveria. Queste partite spesso possono nascondere insidie in termini d’approccio ed invece come avevo chiesto l’abbiamo sfruttata bene come un utile test per continuare la nostra crescita. Un bel segnale anche di maturità. Avanti così Sanga!”

Le Under20 del Sanga torneranno in campo lunedì 12 dicembre quando chiuderanno il girone d’andata ospitando al PalaIseo (ore 19.15) il derby contro Milano Basket Stars.

Il tabellino di Origgio-San Gabriele Milano 20-85 (4-30, 9-47, 14-68).

Sanga: Michelini 4, Novati 4, Perini 7, Trianti 6, Taverna 9, Picarelli 13, Giulietti 12, Galiano 15, Zinghini 8, Ferrazzi 5, Ravaglioli 2. All. Piccinelli.

San Gabriele Milano Under16 F Elite: gli infortuni e Geas fermano le tigrotte, ko con onore a Sesto

sanga-u12-2-a-crema

Niente da fare per le under16 del Sanga che sabato scorso ci hanno provato ma alla fine hanno dovuto alzare bandiera bianca a Sesto nel derby con il Geas A. Le tigrotte hanno iniziato bene la gara ma dopo un avvio equilibrato hanno subito il primo allungo (che risulterà decisivo) della padroni di casa che hanno chiuso al 10’ già avanti 24-12. La seconda frazione è stata giocata sugli stessi binari con le neroarancio che non sono riuscite a ricucire lo svantaggio causa tante palle perse banalmente e alcuni canestri sbagliati di troppo,  andando al riposo sotto 39-25. Al rientro in campo però sono stati gi infortuni a condizionare il tentativo di rimonta del Sanga che prima ha dovuto fare a meno della capitana Giorgia Cirelli e poi anche del secondo play Michela Guidoni entrambe out ad inizio terzo quarto. Un doppio colpo che ha fatto traballare gli equilibri delle tigrotte che sono sprofondate a -19 ma hanno avuto il merito di non mollare. Anzi sono state brave a ritornare sotto a – 9 grazie alle incursioni di Ginevra Veronesi, di Lotta Serpellini e sotto le plance di Giorgia Camponovo e Carlotta Marcadalli. Nel momento più difficile le tigrotte neroarancio hanno saputo tirare fuori le unghie giocando alla pari con le forti sestesi ed  infatti hanno prima perso di 1 la terza frazione e poi vinto di 1 il quarto finale. Alla fine il tabellone ha certificato la vittoria meritata del Geas per 75-61 ma il coach Sanga Andrea Piccinelli vede positivo: “Sì perché ci abbiamo provato come avevo chiesto: mi è piaciuto l’inizio e poi la seconda parte di gara giocata praticamente alla pari contro un’ottima squadra come Geas. Peccato per gli infortuni che abbinati alle assenze della vigilia di Cecilia, Aida ed Elisa, ci hanno privato di alcuni punti di riferimento. Però sono soddsfatto perchè nel momento più difficile la squadra ha saputo reagire e tutte le ragazze in campo hanno dato una bella risposta soprattutto chi magari ha giocato meno nel recete passato. Ne è nata così una partita equilibrata che ci lascia buoni spunti per il futuro e ovviamente anche tanti motivi per continuare a lavorare per migliorare”. Il Sanga U16 questa settimana riposa per tornare in campo martedì 13 quando ospiterà alla Frigia l’Usmate  e poi chiuderà il 2016 venerdì 16 a Mariano Comense.

Il tabellino di Geas Sesto A- San Gabriele Milano 74-61 (24-12, 39-25, 58-43)

Sanga Milano: Guidoni 5, Veronesi 7, Valli 6, Taverna 6, Matteucci, Di Marino 3, Marcandalli 6, Serpellini 9, Camponovo 7, Carozzi 1, Cirelli 10, Traccanella 2. All. Piccinelli. Ass. Villa.

San Gabriele Milano Esordienti F: seconda vittoria delle baby tigrotte, anche Geas va ko

sanga-esordienti-seconda-vittoria

Fa festa il San Gabriele Milano anche per merito della squadra Esordienti Femminile. Le baby tigrotte del 2005 dirette da Lorena Villa nel weekend scorso hanno infatti conquistato il loro secondo successo di fila in campionato battendo per 48-16 le pari età del Geas Sesto. Un’altra buona prestazione di tutta la squadra neroarancio che fa ben sperare per il futuro e… per il tris, perchè no?

San Gabriele Milano eventi F: il weekend di partite che attende il Sanga Femminile

Come sempre intenso e ricco di partite si annuncia il primo weekend di dicembre che attende il settore femminile del San Gabriele Milano tra cui spicca il derby di serie A2 che vedrà il Ponte Casa d’Aste rendere visita al Castel Carugate sabato 3.

SABATO 3 DICEMBRE

sanga-under16-buona-la-prima

Ore 15 UNDER16 Elite: Geas A-San Gabriele Milano

PalaCarzaniga Via Falck Sesto San Giovanni

 

sanga-u18-ardor-2

Ore 16.30 UNDER18: Antoniano Busto-San Gabriele Milano

Palestra Istituto Verri, viale Valle Olona, Busto Arsizio

sanga-carugate-locandina

Ore 20.30 SERIE A2F: Castel Carugate-Ponte Casa d’Aste Milano

Palazzetto Via Ginestrino 17, Carugate

 

DOMENICA 4 DICEMBRE

sanga-u13-w

Ore 11 UNDER13: San Gabriele Milano – Novate

Via Frigia Milano

sanga-serie-c-tris-gruppone

Ore 14.30 SERIE C F: San Gabriele Milano-QSA Milano

Pala Iseo, Milano

LUNEDI’ 5 DICEMBRE

sanga-u20-w-varese

Ore 21 UNDER20: Airoldi Origgio – San Gabriele Milano

Palestra Centro Sportivo, Via per Caronno Origgio.

San Gabriele Milano U16 F Elite: tigrotte corsare sbancano Busto Arsizio

sanga-u16-a-crema-ufficiale

Domenica da corsare per le tigrotte del San Gabriele che centrano il loro primo colpo esterno e mettono a segno la quarta vittoria stagionale andando a sbancare il mai facile campo di Busto Arsizio tana della Pro Patria. Nonostante le insidie della domenica mattina, le U16 del Sanga si sono presentate sul parquet di Busto con il piglio giusto e dopo un avvio soft da parte di entrambe le squadre hanno iniziato a carburare sotto la spinta di “Lotta” Serpellini e il tandem Cecilia Carozzi-Laura Valli sotto le plance.  Con l’ingresso di Cecilia Memoli le milanesi hanno piazzato il primo allungo importante che le ha permesso di chiudere già alla prima sirena avanti 9-20. Il vantaggio è poi aumentato nella seconda frazione grazie anche a una buona presenza difensiva che ha garantito efficaci ripartenze a capitan Giorgia Cirelli e compagne che sono andate al riposo sul 25-38. La musica non è cambiata dopo l’intervallo con il Sanga a tenere in pugno la gara grazie al contributo di tutta la panchina che ha avuto apporti importanti da Giorgia Camponovo e Viviana Viganò. Ecco così che il Sanga ha progressivamente allungato toccando anche il +28 ridotto a fil di sirena dalla tripla da metà campo delle padroni di casa che ha fissato il risultato finale sul 43-68 per le milanesi. Un successo meritato che proietta il San Gabriele a ridosso delle prime tre della classe (Costa, Geas, Vittuone) con 4 vittorie e 2 sconfitte alla vigilia del big match di sabato 3 dicembre in casa della corazzata Geas A (ore 15 al Pala Carzaniga di Sesto). “Sono contento della prestazione delle ragazze – sottolinea coach Andrea Piccinelli

sanga-picci-andrea-testina–  perché nonostante le insidie della domenica mattina e di un avversario sempre ostico come Busto, hanno giocato una buona partita per tutti i 40’, insieme e con continuità. Stiamo crescendo e si vede in campo: la squadra incomicia ad avere più equilibri ed automatismi così il gioco sia in attacco che in difesa ne beneficia. Sono contento per le ragazze che vedono premiato il loro lavoro in palestra con queste buone prestazioni. Ora però dobbiamo continuare a lavorare sodo perché prima della pausa ci attendono altre tre sfide importanti a cominciare da quella di sabato a Sesto contro Geas poi in casa con Usmate e infine il turno prenatalizio a Mariano. Tre sfide che vogliamo affrontare a testa alta, con umiltà ma consci delle nostre potenzialità”.

Il tabellino di Pro Patria Busto-San Gabriele Milano 43-68 (9-20, 25-38, 31-50)

Sanga: Guidoni, Celle 1, Valli 16, Memoli 11, Matteucci 3, Marcandalli 3, Serpellini 8, Camponovo 2, Carozzi 13, Amato 2, Cirelli 7, Viganò 4. All. Piccinelli.

San Gabriele Milano U13F: le nuove divise portano bene, prima vittoria con centello

sanga-u13-w

Primo successo stagionale per le baby tigrottine del San Gabriele Under13 che sabato scorso hanno inaugurato le nuove divise con una bellissima prestazione casalinga avvalorata dal “centello” contro le pari età della Rondinella Sesto. La squadra guidata da coach Giorgia Colombo azzurrina-in-iseo-giorgia-colombo

ha così riscattato i primi due stop  stagionali ripartendo di slancio  e offrendo un’ottima prestazione che le ha permesso di sfondare quota 100 e centrare la prima vittoria per 104-11. Ora le tigrottine U13 torneranno in campo sabato 26 novembre (ore 18.30) a Sesto ma contro il quotato Geas… per provare a concedere il bis.

San Gabriele Milano U16F: le tigrotte tornano al successo, domata Geas B dopo un’intensa contesa

sanga-u16-geas-b

Dopo due sconfitte consecutive, le Under16 del Sanga tornano al successo e inanellano il terzo referto rosa domando un’agguerrita Geas Sesto B per 95-59. Un risultato ampio e meritato al termine però di una gara molto combattuta che le ospiti hanno iniziato subito con grande veemenza e agonismo. Primo quarto di fatto equilibrato con le padroni di casa capaci di chiudere avanti di misura (16-15). Nella seconda frazione però le Sanga Girls piazzano il primo decisivo allungo che le permette di andare al riposo sul + 19 (46-27). Al rientro in campo le baby sestesi però non mollano e lottano alla pari mentre devono alzare bandiera bianca negli ultimi 10’ quando Milano decide di passare a zona vista l’emergenza falli che ha colpito ben cinque giocatrici (alla fine saranno ben 76 i falli fischiati). Una scelta che di fatto limita gli attacchi ospiti regalando facili ripartenze alle locali che chiudono con un palindromo 95-59.  “Sono contento – dice coach Andrea Piccinelli – per le ragazze che possono festeggiare il ritorno alla vittoria giusto premio per una buona settimana di lavoro in palestra. Ho visto anche segnali di miglioramento in attacco anche se sbagliamo ancora troppi tiri liberi e conclusioni da sotto. In difesa dobbiamo migliore visto che commettiamo ancora falli banali ma il passaggio a zona ci ha dato un’opzione in più nei momenti di emergenza. Stiamo crescendo ma dobbiamo continuare a lavorare sodo con lo stesso entusiasmo e determinazione”. Da segnalare l’ottima prova della 2003 Laura Valli con 21 punti, 13 rimbalzi e 27 di valutazione ben spalleggiata da Carlotta “Lotta” Serpellini, dal motorino Cecilia Memoli, da capitan Giorgia Cirelli, dall’ex Petra Matteucci e Carlotta Marcandalli.

azzurrina-in-iseo-carlotta-aida-cecilia

Le Under16 del Sanga torneranno in campo per il 6° turno domenica 27 novembre alle ore 11 ospiti della Pro Patria Busto Arsizio.

Il tabellino di San Gabriele Milano-Geas B Sesto 95-59 (16-15, 46-27, 67-47)

Sanga: Veronesi 3, Valli 21, Memoli 12, Taverna 2, Delihasanovic 7, Matteucci 9, Di Marino 2, Marcandalli 9, Serpellini 15, Carozzi 6, Cirelli 9, Traccanella. All. Piccinelli. Vice: Pinotti. Assistente: Villa.