Alessandro Gentile al PalaGiordani con il Sanga per il progetto Olimpia Gioca Con Te

Ieri il PalaGiordani ha ospitato una tappa di Olimpia Gioca con Te, parte dell’Armani Junior Program, a cui hanno partecipato i giovani atleti del SangaMondo, degli Azzurri Niguardesi e dell’Olimpia Cologno.
Olimpia Gioca con Te, giunto alla sua quarta edizione, é un progetto che, nei mesi compresi tra gennaio e maggio, porta i Campioni dell’EA7 Olimpia Milano nelle palestre delle società affiliate per passare un pomeriggio insieme all’insegna di giochi e sfide.
Ospite del Mondo Sanga’s Tigers é stato Alessandro Gentile, capitano dell’Olimpia Milano, che si é messo a disposizione per selfie, foto e autografi al termine di un’intensa ora di gioco durante la quale lo stesso Alessandro si é cimentato in gare di tiro e di palleggio.

Presenti in palestra, sotto gli occhi del Presidente della Commissione Sport e Tempo Libero per la Zona 2 Salvatore Basile, circa 300 mini-atleti, spalti gremiti, musica, foto e divertimento per tutti, come conferma Mariangelo Maiocchi, Istruttore di Minibasket al Sanga e motore di tante iniziative rivolte ai nostri giovanissimi: “Come tutte le cose, poteva andare meglio. Ormai siamo abituati, ma è sempre difficile gestire un’affluenza così importante di pubblico in Cambini. Nonostante le riunioni preliminari di organizzazione, lo Staff MiniBasket Sanga ha dovuto improvvisare una soluzione immediata per un duplice imprevisto: l’assenza di Ragland e il ritardo di Gentile.
Ma quando Alessandro è entrato in palestra, forse proprio per la suspance montata in quei 20 minuti, i bimbi e i ragazzi sono impazziti dall’entusiasmo. Credo sia stato il momento più bello dell’evento: quello in cui il Sogno si è materializzato in carne ed ossa. Beato il popolo che non ha bisogno di eroi.” recitava Bertolt Brecht e infatti ieri Alessandro non si è presentato con l’arroganza del Campione, ma con l’umiltà e la disponibilità del Campione, dimostrando di essere allo stesso tempo un FINE e un MEZZO. Un modello al quale ciascun giocatore e giocatrice spera di diventare e uno strumento attraverso il quale i ragazzi del nostro vivaio capiranno l’importanza dell’impegno, della continuità, della costanza e della frequenza in palestra.

Coinvolte anche le ragazze della Serie A2 targata Il Ponte Casa d’Aste e la squadra di Baskin del Sanga per una foto-ricordo con il Capitano dell’Olimpia
Sul sito AJP e sulla pagina Facebook dell’iniziativa (Armani Junior Program) saranno a breve disponibili foto e video dell’evento. Sui nostri canali social già presenti i link al video della WebTv dell’Olimpia per rivivere le emozioni di ieri sera (http://youtu.be/ML3Dr-kbJTg).

Questa sera Castel Carugate – Sanga Milano su LombardiaSat TV

Questa sera l’emittente televisiva LombardiaSat TV, canale 908 del pacchetto SKY, trasmetterà, a partire dalle 18.15, il derby di domenica scorsa tra le padrone di casa di Carugate e le Orange targate Il Ponte Casa d’Aste, ultima giornata di Regular Season del campionato di Serie A2.

Le ragazze di Coach Pinotti sono già al lavoro per la seconda fase, la Poule Retrocessione. L’esordio è previsto per domenica 1 febbraio alle ore 18 sul campo dell’Infa Fe.Ba. Civitanova Marche, squadra classificatasi quinta nel giorne C al termine della prima fase.

A2 – Il Derby su LombardiaSat

Questa sera LombardiaSat TV (canale 908 del pacchetto SKY) a partire dalle 19.15 trasmetterà la partita giocata domenica tra Il Ponte Casa d’Aste Sanga Milano e il Geas Basket.

La regia è come di consueto affidata a Matteo Arrigoni; per il commento Walter Negroni è stato affiancato in questa occasione da Laura Rossi, allenatrice degli Under 17 Tigers.

Sempre da stasera il video della partita sarà disponibile anche sul canale Youtube del Sanga, “Sangabasket”.

Il Sanga in TV

Il Mondo Sanga nei prossimi giorni comparirà in televisione in due occasioni.

Procedendo in ordine cronologico stasera (martedì 25 novembre) alle ore 19.15 su LombardiaSat TV, canale 908 del bouquet SKY, sarà trasmessa la partita disputatasi domenica tra Il Ponte Casa d’Aste Sanga Milano e la Castel Carugate, derby vinto dalle Orange per 71-68 con un’altra brillante prova per Maffenini, che ha ritrovato il feeling con il canestro, e per la solita certezza Capitan Gottardi.

Telecronaca affidata come di consueto a Walter Negroni, affiancato in questa occasione da Coach Niccolò Zappetti (Coach U13, Promo e Uisp Senior dei Tigers e assistente nei gruppi femminili U14, U15 Elite e U17 Elite), per la regia di Matteo Arrigoni.

Il secondo appuntamento è fissato per mercoledì mattina (26 novembre): nel corso di Buongiorno Regione, dalle 7.30 alle 8 su RAI 3, andrà in onda il servizio realizzato dal TGR Lombardia sul concetto di integrazione nello sport. La nostra società è concreto esempio di come ragazzi e ragazze provenienti da Paesi diversi dall’Italia interagiscano grazie allo sport e di come la palla a spicchi e lo spirito di squadra permettano di annullare qualsiasi tipo di differenza. Gruppi eterogenei per la nazionalità dei componenti si formano ogni anno dal momento che lavoriamo a stretto contatto con le scuole e in un’area culturalmente ricca e variegata come quella compresa tra Via Padova e Viale Monza a Milano.

L’allenamento congiunto delle nostre ragazze del 2000, 2001 e 2002, svoltosi al PalaGiordani di via Cambini,  è stata l’occasione propizia per illustrare proprio tutti i progetti sviluppati in merito dal Mondo Sanga. A guidare le ragazze sul campo due allenatrici del nostro settore giovanile, Lorena Villa e Giorgia Colombo, le quali, insieme ad Aida Delihasanovic (nata in Italia da genitori bosniaci di Sarajevo), sono state intervistate dalla troupe di RAI3 per raccontare le loro esperienze.